FoggiaManfredonia
Accompagnata dall' orchestra Ensemble Suoni del Sud, ha magistralmente interpretato alcune delle più celebri canzoni della grande e indimenticata Mina

A Foggia la grande musica di Mina. Protagonista Veronica Granatiero

La manifestazione rientra nell’ambito delle iniziative Estate 2015 messe in campo dall’Amministrazione Comunale di Foggia, in collaborazione col Teatro Umberto Giordano di Foggia e Giordano Jazz

Di:

Foggia – Insieme in musica. Musica per conoscere se stessi, le proprie emozioni, timori, paure, sogni e speranze. Musica per guardare la realtà con occhi diversi, “scansionandola” nota dopo nota. La musica è come un fiore da coltivare e curare nel tempo affinché cresca sano e forte. Questo il filo conduttore della serata in musica tenutasi lo scorso 6 agosto 2015, a partire dalle 21,00, in Piazza Cesare Battisti, con alle spalle la splendida e ormai consolidata cornice del Teatro Giordano di Foggia, dal titolo “Mina è…”. Protagonista Veronica Granatiero che, accompagnata dall’ orchestra Ensemble Suoni del Sud, ha magistralmente interpretato alcune delle più celebri canzoni della grande e indimenticata Mina, tra cui “Se telefonando”, “Insieme”, “Brava”, con l’entusiasmo del pubblico presente, giovani e meno giovani, che più di una volta ha intonato con lei le canzoni “cantando a squarciagola”.

La manifestazione rientra nell’ambito delle iniziative Estate 2015 messe in campo dall’Amministrazione Comunale di Foggia, in collaborazione col Teatro Umberto Giordano di Foggia e Giordano Jazz. Per il calendario completo è possibile visitare in sito http://www.comune.foggia.it/il-cartellone-con-gli-eventi-del-foggia-estate-2015/.

“Moderatore” della serata il giornalista Tony di Corcia sempre attento e puntuale a farsì che la musica sia un momento per unire e non dividere, momento di crescita personale e sociale.
Il tutto con un unico filo conduttore: La vita è come un giornale da leggere e assaporare nota dopo nota, come la luce di una piccola candela o il fuoco di un camino, da alimentare e “coltivare” giorno dopo giorno, affinchè non resti lì ad impoverirsi in un cassetto ma rimanga viva nel tempo.

(A cura di Marco Bonnì, Foggia 7 agosto 2015)

A Foggia la grande musica di Mina. Protagonista Veronica Granatiero ultima modifica: 2015-08-07T16:48:16+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi