Manfredonia
Nota stampa Associazione Culturale e Politica “Manfredonia Nuova”

“Come partecipare e sostenere ‘Manfredonia Nuova’”

Ma c’è un modo ancora più proficuo per partecipare ed è contribuire con il proprio sostegno economico alle normali spese di gestione, della sede, dei manifesti, dei volantini e di tanto altro ancora, per raggiungere con l’informazione tutti, davvero tutti, perché tutti hanno il diritto/dovere di partecipare

Di:

Manfredonia Nuova”, nata nel mese di Ottobre 2014, è una libera aggregazione di cittadini che ritengono che la partecipazione attiva alla vita democratica sia un modo intelligente per contribuire al benessere della nostra città. In tale spirito di servizio, noi di “Manfredonia Nuova” abbiamo deciso di partecipare alle ultime Elezioni Amministrative, ottenendo un notevole risultato, sia per la nostra lista, nata appena un mese prima delle elezioni, sia per il nostro candidato sindaco, prof. Italo Magno, che ha ottenuto ben oltre le tremila preferenze, risultando eletto alla carica di Consigliere comunale. Oltre ad una reale opposizione in Consiglio, mancata a Manfredonia negli ultimi vent’anni, “Manfredonia Nuova” si pone diversi altri obiettivi, tra i quali quelli di promuovere un radicale rinnovamento della classe dirigente di Manfredonia; unire e dare rappresentanza a tutte quelle forze e a quei cittadini che sono stati negli ultimi anni esclusi dalla vita pubblica della città e dare alla gestione della vita pubblica un nuovo slancio, con un’azione che si prodighi giornalmente e gratuitamente per il bene del prossimo e dell’intera comunità. “Manfredonia Nuova”, costituitasi in Associazione Culturale e Politica, oltre a svolgere attività di sensibilizzazione sociale, supporterà i suoi rappresentanti istituzionali e porterà avanti obiettivi di rilancio e di difesa di Manfredonia, a cominciare dalla lotta contro l’Energas, per uno sviluppo sano e compatibile con le nostre vocazioni e le nostre grandi potenzialità di sviluppo.

Siamo lieti di dire alla cittadinanza che non abbiamo finanziatori e quindi vantiamo la nostra piena libertà, senza condizionamento da lobby o sostenitori interessati. Le attività che facciamo hanno un costo, che noi stiamo sostenendo con nostri contributi volontari, ma non bastano. C’è ancora tanta gente che non segue e non conosce le varie questioni che riguardano Manfredonia ed è quindi totalmente esclusa dalla informazione che è alla base della democrazia. Abbiamo bisogno di raggiungere più gente, abbiamo bisogno di mantenere la sede per organizzare ed incontrare i nostri concittadini, abbiamo bisogno di produrre materiale informativo, abbiamo bisogno di più soldi, per ottenere più democrazia.

Chiediamo, perciò, a tutti coloro che vogliano partecipare alla vita associativa di “Manfredonia Nuova” ed ai vari gruppi di lavoro, già attivati e che sempre più intensamente si attiveranno, di aderire a “Manfredonia Nuova”, che ha sede in Piazza Papa Giovanni XXIII n°4/5, aperta a tutti i cittadini, anche se non associati.

Ma c’è un modo ancora più proficuo per partecipare ed è contribuire con il proprio sostegno economico alle normali spese di gestione, della sede, dei manifesti, dei volantini e di tanto altro ancora, per raggiungere con l’informazione tutti, davvero tutti, perché tutti hanno il diritto/dovere di partecipare.

A tal fine abbiamo attivato un c/c postale, a cui è possibile inviare direttamente il proprio contributo, indirizzato a: ASSOCIAZIONE CULTURALE E POLITICA MANFREDONIA NUOVA – IBAN: IT04A0760115700001026402121). Gli altri contatti ufficiali sono: E-mail: manfredonianuova@gmail.com – Sito Web: www.manfredinanuova.it – Profilo Facebook: www.facebook.com/ManfredoniaNuova – Cellulare: 3202275149.

Associazione Culturale e Politica “Manfredonia Nuova”

“Come partecipare e sostenere ‘Manfredonia Nuova’” ultima modifica: 2015-08-07T16:00:55+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
7

Commenti


  • pietro

    Bravi, bravi, bravi…finalmentequalcosa si muove a Manfredonia. Era ora! Vi sotterrò, anche con poco, appena mi sarà possibile, viste le mie ristrette possibilità economiche. Ma saprò che questomio piccolo contributo potrà servire a liberare la città dalle catene dell’ignoranza e della prepotenza per ripristinare finalmente democrazia.


  • djanko

    Se fossero tutti ragazzi, senza il vecchiume della loro classe dirigente (basta vedere le foto dei comizi di Magno per capire), avrebbe un qualche senso….ma oggi proprio no!


  • Annarella

    X Pietro . Bravo, bravo ,bravo.Finalmente qualcosa si muove a Manfredonia! Era ora! Vi sosterrà anche per poco,in poche parole niente ,appena sarà possibile,visto le sue ristrette possibilità economiche , poverino che grande cuore. Ma saprà che questo suo contributo potrà servire a liberare la città , da chi non lo so, dalle catene dell’ignoranza e della prepotenza che è’ innata nel caro Magno , per ripristinare finalmente Democrazia che a voi manca . Grande Pietro. Mettiti d’impegno , lavora perché i soldi servono . Specialmente adesso con questo impegno. Mi raccomando non ci deludere .Grazie pietro .


  • Nicola

    Antonellona 35 , noi veramente dovremmo liberarci da persone ignoranti e idiote .


  • REFERENDUM E INCHIESTA SUL GPL!

    Grazie x quello che fate per la città al contrario di altri…


  • antonella

    Nicola, dici davvero? Vuoi liberarti da persone ignoranti,beh mi fa piacere, fai le pulizie in “casa” sai di ignoranti li se ne celano , tu comunque non scherzi, pardon, dai questa passamela, non riesci a distinguermi da chi vuole emularmi. Quindi?


  • Gaetano

    Per quell’ignorante di nicola che poi è sempre la stessa persona che cambia nick, riuscirai per una volta nella tua vita a commentare la notizia senza dover necessariamente dire -, ah no scusa perché tu non hai un cervello pensante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi