BAT
Fonte Ansa Puglia

Scontro treni: pm Trani lascia inchiesta

Di:

(ANSA) – BARI, 6 AGO – “Responsabilmente e per desiderio di riportare serenità attorno alla vicenda, la dottoressa Simona Merra, pur ribadendo la propria correttezza nella conduzione delle indagini, ha deciso di astenersi dall’ulteriore trattazione del procedimento”. Lo rende noto il procuratore di Trani, Francesco Giannella, in relazione alle polemiche suscitate dalle foto che ritraggono la pm Merra in atteggiamenti confidenziali con il difensore di uno degli indagati del disastro ferroviario che ha causato 23 vittime e decine di feriti il 12 luglio scorso in Puglia.



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Distruzione Manfredonia: ultimo atto

    Povera Italia.. che schifo…un giudice dovrebbe fornire ottimi esempi e non questi atti! Lo schiavetto leccapieti è anche avvocato!! Ecco perchè la giustizia in italia non funziona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati