Manfredonia

Strada intitolata al questore D’Onofrio, Manganelli a Manfredonia


Di:

Manganelli a Manfredonia

Manganelli a Manfredonia (info image: ilgiornale.it)

Manfredonia – IN seguito all’approvazione della lottizzazione di PRG denominata ‘Insula B8’, ubicata tra via Scaloria e via Cavolecchia, a nord-ovest dell’abitato, il Comune di Manfredonia ha provveduto a denominare le relative aree di circolazione.

Su segnalazione dell’associazione nazionale della Polizia di Stato, sezione di Foggia, una delle suddette strade è stata dedicata alla figura di Bartolomeo D’Onofrio, questore della P.S. dotato di encomiabile sensibilità verso i problemi della giustizia, molto stimato dai colleghi e dai concittadini.

PROFILO QUESTORE D’ONOFRIO – Nato a Manfredonia nel 1937, D’Onofrio si laureò in Giurisprudenza nel 1961 presso l’Università di Bologna. L’anno seguente, dopo aver vinto il concorso per vicecommissario, venne assegnato alla Questura di Modena. Tra il 1980 e il 1981 tornò a Manfredonia per dirigere il Commissariato in qualità di vicequestore. Grande fu il suo impegno per far istituire a Foggia la Scuola allievi della P.S. e, nel 1987, fu chiamato a fondare e dirigere una Scuola allievi anche a Roma. Nel 1990 ricevette la promozione a questore e nel ‘92 divenne responsabile della 9ˆ Zona di Frontiera Marittima e Aeroportuale della Polizia di Stato. Morì nel 1997 in seguito a una grave malattia.

IL SINDACO RICCARDI: “FIGURA SOCIALE DA IMITARE” – “La sensibilità sociale della nostra comunità ci porta a essere vicini a uomini come Bartolomeo D’Onofrio, che con il loro operato e, in alcuni casi, con il sacrificio della propria vita, si sono fatti portavoce di lealtà e giustizia, facendone motivo centrale della propria vita”, ha detto il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi.

APPUNTAMENTO L’11 SETTEMBRE – La strada dedicata al questore D’Onofrio sarà intitolata sabato 11 settembre 2010 con una cerimonia pubblica a cui saranno presenti il capo della Polizia di Stato, Antonio Manganelli, e le altre autorità militari, religiose e civili. Alle ore 10 Manganelli sarà ricevuto presso la sede comunale dal sindaco Riccardi, che gli conferirà personalmente il Premio di Cultura ‘Re Manfredi’; in seguito ci si sposterà nel cuore della città, per celebrare la cerimonia d’intitolazione con cui via Cavolecchia diventerà via Bartolomeo D’Onofrio, in ricordo dell’ex commissario di Polizia manfredoniano.


Redazione Stato

Strada intitolata al questore D’Onofrio, Manganelli a Manfredonia ultima modifica: 2010-09-07T13:33:01+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi