Lavoro

Gentile: al via le liste di prenotazione in agricoltura, contro il caporalato

Di:

Immigrati-nei-campi della Capitanata (www.blogsalerno.it)

Immigrati nei campi (fonte image: www.blogsalerno.it)

Bari – LA giunta regionale, alla ripresa dei lavori dopo la pausa estiva, ha deciso di dare rapidamente corso ad alcuni provvedimenti, ampiamente condivisi dai sindacati di categoria e dalle parti datoriali e ritenuti quindi efficaci nella definizione di politiche utili a contrastare il fenomeno del caporalato e del lavoro nero in agricoltura. Sono dunque al via le liste di prenotazione istituite presso i centri territoriali per l’impiego (CPI), avendo acquisito la più ampia disponibilità di tutti gli assessori provinciali al lavoro ad offrire il massimo della collaborazione istituzionale.

“Già dal nove agosto ultimo scorso all’indomani dello sciopero organizzato dai lavoratori immigrati nelle campagne di Nardò abbiamo avviato la sperimentazione di uno strumento, le liste di prenotazione, che hanno immediatamente offerto elementi di valutazione estremamente positivi. Mi auguro – conclude l’assessore al Lavoro Elena Gentile – di poter varare, entro la fine della prossima settimana, il bando, previsto nel piano straordinario per il lavoro, che attraverso l’erogazione di contributi economici alle aziende incentivi le stesse ad utilizzare le liste di prenotazione”. E’ peraltro convocata per il prossimo 19 settembre, per un ulteriore incontro, la commissione regionale prevista dalla legge 28 del 2006 per la definizione della ipotesi di applicazione degli indici di congruità in agricoltura.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi