Cronaca

Lesina Marina, in fiamme zone naturalistiche di pregio

Di:

Incendi in Puglia, intervento canadair (fonte image, archivio, adnkronos)

Foggia – UNA pregiata zona boschiva tra Torre Mozza e l’ansa del fiume Fortore al confine con Marina di Lesina, verso Punta Pietre Nere, in provincia di Foggia, e’ dalle 8.30 di stamane interessata da un vasto incendio che le squadre di Arif (Agenzia regionale opere irrigue e forstali) stanno tentando di domare. Il forte vento e la zona impervia stanno pero’ rendendo difficile le operazioni di spegnimento delle fiamme.

Gli operatori dell’agenzia, dopo l’arrivo di un supporto dai vigili del fuoco, hanno comunque ritenuto indispensabile richiedere l’intervento di un mezzo aereo, che proprio in questi minuti si sta dirigendo sul posto. La zona e’ situata all’interno del Parco Nazionale del Gargano, in territorio di Serracapriola, in provincia di Foggia: di notevole rilevanza il percorso naturalistico che da Torre Fortore si sviluppa attraverso la pineta ‘Longara’ e raggiunge la foce del fiume Fortore, situato su una delle piu’ importanti direttrici migratorie e ritenuto di importanza comunitaria.
L’ecosistema, tipico delle zone umide, con le vaste praterie di Salicornia miste ai canneti di palude (detti fragmiteti) rappresenta il luogo di sosta e di nidificazione ideale per volatili di vario genere (airone cenerino, airone bianco, garzetta, cavaliere d’ Italia, spatola, falco di palude. La Longara, inoltre, costituisce una residua presenza litoranea di pineta a pino d’aleppo. (fonte: Adnkronos)

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi