Manfredonia
Nota stampa

Futsal Donia, buona ma non troppo la prima

Di:

Manfredonia. Buona la prima, non troppo ma comunque buona. Vittoria di misura e risultato sostanzialmente pieno, conquistato con buona metà dei giocatori a disposizione fuori per i più svariati motivi. Buona la prima perché si è battuta la Golden Boys, non una qualunque ma la regina del passato torneo di C2.

Buona la prima, perché, per quanto poco colorata, è risultata gara accorta e giocata con un certo adagio, che fa di necessità virtù. E dove non si arriva con la forza, comunque prevale la tecnica e, tecnicamente, i sipontini, pur con un risultato striminzito, hanno manifestato superiorità tattica su avversari tosti, ma solamente nel fisico, nei muscoli e probabilmente in altezza. Avversari contro i quali ci si fa male ma, puntandoli sulla corsa e sul movimento, risultano certamente facili da raggiungere e superare. Occorreva comunque rompere il ghiaccio e, i cubetti a disposizione hanno permesso di giostrare con ampia coralità nel primo set, nella prima frazione, con buone manovre offensive palla a terra e altrettanto gioco senza palla a consolidamento delle aperture offensive.

Tra i pali Fiotta e alla mediana Antonio Cotrufo con Giuseppe Ese all’esordio in maglia Futsal Donia. Sulle ali, ovvero sugli esterni il capitano Norman Natalino e Antonio Rignanese. Sull’altra sponda Giannino in porta, Tiritiello e Dinuzzi ai margini, con Russo e Cristiano alla penetrazione. I nostri da subito manifestano un certo ritmo di contenuti, mentre fermi ed attendisti sono quelli della Golden Boys. Al 5° scarica su verso avanti Natalino su assist di Rignanese. All’11° Cotrufo sfiora il montante mentre al 12° su bordata dalle retrovie colpisce Tiritiello con pronta risposta di Fiotta. Il minuto 13° segna la svolta, angolo schema con Norman Natalino che serve Antonio Cotrufo che manda nell’angolo opposto. Gol, vantaggio, si diverte il pubblico di casa, sempre numeroso quando gioca la Futsal Donia.

Passano tre minuti e va alla prova Ese. Col piede respinge Giannino. Al 20° è il palo a dire no ad una incursione di Rignanese, mentre nell’immediato si va al raddoppio con lo stesso Ese, che dalla sponda sinistra scarica nel sacco su servizio di Natalino. Siamo sul 2 a 0. C’è da essere soddisfatti, tanto soddisfatti che….”si finisce di giocare”.

Iniziano qui, manovre corpose, azioni confuse, e soprattutto corpo a corpo in cui prevale la maggiore “stazza” degli avversari che al 30° con Dinuzzi, che prima abbatte Natalino, accorciano le distanza. Si va al riposo sul vantaggio sipontino, che resta, permane per gli ulteriori trenta più recupero, sino al triplice fischio.

Nella seconda frazione, al 4° Natalino ha la palla giusta per Ese, che inspiegabilmente non raccoglie l’invito. Al 7° un ottimo intervento di Fiotta spezza la catena offensiva dei salinari, mentre all’11° dopo una applaudita azione manovrata va alla conclusione Natalino che si vede respingere il pallone dall’estremo ospite.

Al 12° fa il suo ingresso in campo Raffi Lupoli, ma ci resta poco. Non lo si vuole rischiare. La sua presenza serve come assaggio, nel contempo vengono schierati a corrente alternata Luca Steduto e Antonio Rotice. Tutto qui!

No! Non ancora. Impensieriscono i tifosi dello Scaloria i rigurgiti offensivi del finale, tutti di marca avversaria, con Tiritiello e il solito Dinuzzi sugli scudi. Ma solo colpi a salve. Le marcature in più per vincere le hanno timbrate i nostri, che si accontentano della vittoria di misura…e poi festeggiano, perché è andata bene la prima!

DATI STATISTICI:

FUTSAL DONIA – GOLDEN BOYS 2 – 1

FUTSAL DONIA 2
1 Fiotta, 2 Nobile L, 3 Steduto, 6 Rotice, 7 Natalino, 8 Accarrino, 11 Rignanese, 12 Barbone, 13 Lupoli, 16 Ese, 18 Nobile G, 23 Cotrufo. All. Portovenero.

GOLDEN BOYS 1
1 Giannino, 2 Tiritiello, 3 Riondino D, 4 Russo, 5 Cristiano, 6 Diaferio, 7 Piccione, 8 Cassaniello, 9 Dinuzzi, 11 Ronzino, 12 Soldani, 10 Riondino S. All. Petruzzo.

Arbitri: Carlo Robusto e Fabio Cifelli della Sezione di Foggia.

Sequenza reti:
primo tempo: 13° Cotrufo, 20° Ese, 30° Dinuzzi.

Manfredonia, 07.09.2016 – Settore Comunicazione-Futsal Donia



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati