ManfredoniaMonte S. Angelo
Nell'ambito de "La cultura della legalità"

Monte Sant’Angelo, incarico a Generale Sorbino: impegno di spesa

Allo stesso sarà riconosciuto solo il rimborso spese documentate che sosterrà per lo svolgimento dell’incarico in argomento, quantizzato in € 5.000

Di:

Monte Sant’Angelo. CON recente determina dirigenziale del Comune di Monte Sant’Angelo, è stata impegnata la somma di € 5.000,00 del bilancio 2016, per far fronte al rimborso spese, per la collaborazione del Generale di C.A. (r) dei Carabinieri Sergio Sorbino.

Con deliberazione della Commissione Straordinaria con i poteri della Giunta Comunale, n. 116 del 19/08/2016, dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art.134 del D.Lgs. n. 267/2000, si era incaricato il Generale di C.A. (r) dei Carabinieri Sergio Sorbino, nato a Illasi (VT) il 23 luglio 1943, residente a Guidonia Monteclio (RM) a svolgere attività di collaborazione con il Comune di Monte Sant’Angelo nell’ambito:
– La cultura della legalità;
– La sicurezza locale nella doppia accezione di contrasto all’illegalità e di tutela dell’incolumità delle persone.

Allo stesso sarà riconosciuto solo il rimborso spese documentate che sosterrà per lo svolgimento dell’incarico in argomento, quantizzato in € 5.000,00.

ATTO IN ALLEGATO
det_00614_01-09-2016

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata



Vota questo articolo:
2

Commenti

  • Guardiamo con molto favore alla scelta del Generale Sorbino. Purtroppo a Monte oltre alla mafia ci sono anche i fiancheggiatori che non digeriscono la stazione unica appaltante perché gli ha tolto l’osso di bocca.

  • È sempre più chiara la differenza fra chi si è schierato dalla parte della mafia e dei suoi “amici” e chi invece sta dalla parte della legge e dei montanari onesti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati