Cronaca
Nota stampa

Danni ambientali a Foggia a seguito di incendi, interrogazioni


Di:

Bari. Alle interrogazioni dei consiglieri regionali del M5S Rosa Barone, in merito all’incendio in Via Castelluccio a Foggia e del consigliere Mino Borraccino (SI) sull’accertamento dei danni ambientali a seguito dell’incendio a Castelluccio dei Sauri (Foggia), ha risposto in maniera congiunta l’assessore all’ambiente Filippo Caracciolo. In particolare, i consiglieri chiedevano se la Regione fosse informata della situazione reale derivata da questo incendio e degli effetti anche sulla salute dei cittadini che sono scaturiti.

L’assessore Caracciolo in Aula ha precisato che non risultano ritardi da parte dell’ARPA, se si considera che in data 24 maggio, a seguito della segnalazione dei Vigili del fuoco, il personale del Servizio territoriale dipartimentale è prontamente intervenuto e contestualmente è stato allertato il CRA, che ha trasmesso alle alla Prefettura di Foggia i modelli previsionali per le giornate del 24 e del 25 maggio.

“Dalle risultanze analitiche di quattro campioni su nove, effettuati sul terreno – ha evidenziato l’assessore – sono risultate pari a valori di fondo non impattanti. I valori degli IPA sono risultati tutti al di sotto dei limiti di quantificazione e relativamente ai metalli, non si evincono superamenti dei limiti previsti, fatta eccezione per il berillio, per il quale si osservano modesti superamenti dei valori misurati, che considerando l’incertezza del dato, sono paragonabili all’ordine di grandezza dell’abbondanza naturale di questo elemento nei nostri suoli”.

Danni ambientali a Foggia a seguito di incendi, interrogazioni ultima modifica: 2017-09-07T17:09:35+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi