CapitanataPolitica
A breve ci sarà un nuovo incontro per i dettagli tecnici

Orta Nova fuori da ARO FG/2: Caracciolo replica a Borraccino

L’adeguamento dei costi, pertanto – ha concluso l’assessore - è stata una scelta necessaria da parte del Consorzio al fine di evitare ripercussioni economico-finanziarie sul Consorzio stesso”

Di:

Bari. L’assessore alla qualità dell’ambiente Filippo Caracciolo ha risposto all’interrogazione presentata dal consigliere regionale di Sinistra Italiana, Cosimo Borraccino riguardante la decisione del Comune di Orta Nova di fuoriuscire da l’ARO FG/2, l’aumento del tributo fatto pagare ai cittadini e il rischio occupazionale per alcuni dipendenti che prestavano servizio nell’azienda. “Abbiamo fatto già due incontri – ha detto Caracciolo – in merito alle criticità del Consorzio Foggia 4 e della società SIA e siamo arrivati, probabilmente, ad una soluzione.

A breve ci sarà un nuovo incontro per i dettagli tecnici, che probabilmente vedrà ricreare un’armonia tra quei Comuni che avevano mostrato qualche perplessità, come il Comune di Orta Nova, che si era ritrovato a far fronte ad un aumento notevole della TARI. Il canone, infatti, corrisposto dal Comune di Orta Nova alla società SIA per l’erogazione del servizio di igiene non era adeguato agli effettivi costi, anche di smaltimento, ed era comunque notevolmente al di sotto dei costi medi standard nazionali, così come rapportato dal rapporto ISPRA 2016. L’adeguamento dei costi, pertanto – ha concluso l’assessore – è stata una scelta necessaria da parte del Consorzio al fine di evitare ripercussioni economico-finanziarie sul Consorzio stesso”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi