"Dagli attori ai tecnici, dai finanziatori ai figuranti, ogni persona è stata determinante per la riuscita del progetto"

Sepalone “Con Venezia ho realizzato un sogno”

"Sono inoltre fiero di aver portato per la prima volta la mia città ad un festival cinematografico così importante"

Di:

”Con la partecipazione alla Mostra del Cinema di Venezia ho realizzato un sogno. È stato un grande onore per me essere selezionato tra i finalisti del concorso Giovani Autori Italiani. Ringrazio ancora una volta tutti coloro che mi hanno permesso di realizzarlo sostenendo le mie idee e supportando le mie ossessioni. Dagli attori ai tecnici, dai finanziatori ai figuranti, ogni persona è stata determinante per la riuscita del progetto. Sono inoltre fiero di aver portato per la prima volta la mia città ad un festival cinematografico così importante”.

Così su facebook il regista foggiano Lorenzo Sepalone , presente alla 74^ edizione della “Mostra del Cinema di Venezia” con “Ieri e Domani“, cortometraggio finalista del concorso “I Love Gai”, Giovani Autori Italiani.

“Giunta alla seconda edizione, la competizione, nata da un’iniziativa Siae in collaborazione con Light Box, vede protagonisti diciannove nomi emergenti (rigorosamente under 40) del panorama italiano: Andrea Beluto, Maurizio Forcella, Adriano Giotti, Aldo Iuliano, Massimo Loi, Gianluca Mangiasciutti, Giuseppe Francesco Maione, Manuel Marini, Gaetano Maria Mastrocinque, Giulio Mastromauro, Alessandro Porzio, Alfredo Mazzara, Pietro Pinto, Mario Piredda, Cristina Puccinelli, Marco Santi, Marta Savina, il citato Lorenzo Sepalone e Nicola Sorcinelli”.

Sepalone “Con Venezia ho realizzato un sogno” ultima modifica: 2017-09-07T09:27:08+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi