Manfredonia
"Ovviamente nessuno muove un dito per far cessare o limitare le disgustose abitutudini di taluni"

Manfredonia, Rione Croce “Basta deiezioni canine. Multare proprietari”

"Che cosa c'è di meglio come digestivo dopo pranzo che pulire un'abbondante deiezione fresca e profumata ? "

Di:

Manfredonia. ”Buon pomeriggio Direttore, voglia scusarmi per il disturbo.

Evito di essere prolisso, solo per comunicarle e con l’ardente speranza che il suo giornale possa in qualche modo contribuire a sensibilizzare le Autorità preposte ai controlli e alla repressione e nel contempo far riflettere gente che possiede dei cani che oltre a violare,disprezzare le norme civiche e sanitaree, le leggi e le ordinanze vigenti in materia, certi comportamenti indegni e schifosi causano coniati di vomito quotidiani ai cittadini che subiscono queste bestiali vessazioni e mettono a repentaglio la salute pubblica. Ovviamente nessuno muove un dito per far cessare o limitare le disgustose abitutudini di taluni e le relative civilissime modalità di gestione di un cane.

Che cosa c’è di meglio come digestivo dopo pranzo che pulire un’abbondante deiezione fresca e profumata ? Una incivilità senza fine..ci dobbiamo fare giustizia da soli come nel far west? I fatti riguardano il Rione Croce.

Grazie per l’attenzione”.

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Un manfredoniano

    Concordo con la denuncia del nostro concittadino. Il fenomeno sta diventando. ormai, un’emergenza sanitaria. Le Autorità preposte ai controlli e alla repressione sono infatti totalmente assenti. Mi domando: quante “multe” sono state fatte dai Vigili urbani negli ultimi 6 mesi sugli indegni proprietari per le deiezioni dei lori cani su strade, marciapiedi e zone verdi della città? Io credo, pochissime o nessuna.


  • CITTADINO RIONE CROCE

    SEMPLICEMENTE VERGOGNOSO A MANFREDONIA IL CANE E’ UNA MODA GENTE CHE VA IN GIRO CON DEI BESTIONI ENORMI E NON PORTA SECO L’ATTREZZATURA PER LA RACCOLTA E NESSUNO LI FERMA PER I CONTROLLI!! VORREI SAPERE DAL SINDACO O DAL COMANDANTE DEI VIGILI QUANTE SANZIONI SONO STATE FATTE. QUESTO RIONE FA LETTERLMENTE SCHIFO! PERSINO DAVANTI AI NEGOZI, DAVANTI ALLA SCUOLA SULLA PAVIMENTAZIONE STRADALE OVUNQUE TI GIRI VEDI GAGATE E GAGATONI DI CANI!! FATE RISPETTARE LE ORDINANZE ALTRIMENTI CHE CASPITA VI PAGHIAMO A FARE? TRA POCO CI VERRANNO DIRETTAMENTE DENTRO LE CASE A FAR DEFECARE I LORO CANI!!


  • TEO

    Sono tutti amanti dei cani


  • Rossella

    Fa altrettanto schifo chi butta a terra qualsiasi cosa (mozziconi di sigarette,bottiglie di birra,carte…) insomma,chiunque sporca!!


  • Carmela

    Non fa altrettano schifo….la merda è merda come lo è chi è reo di di causare queste porcherie.


  • Alchimista

    Parto dal presupposto che chi non raccoglie gli escrementi del proprio cane, è più bestia del cane che porta al guinzaglio. Forse, se si invertissero i ruoli, l’uomo al guinzaglio del cane, il cane sarebbe più pulito.
    Concordo con quelli che imprecano ai controlli, concordo con chi dice che qualsiasi gesto di inciviltà è paragonabile a quella della non raccolta di escrementi.
    Bottiglie, cicche, immondizia in genere.
    Ebbene si, controlliamo il rione Croce con più fermezza…. ma scusate secondo voi non sono incivili anche quelle persone dei piano terra che si lamentano e poi occupano il suolo pubblico con piante, stendini, o qualsiasi tipo di artificio atto a rendere privato quel tratto di strada? e se parcheggi bene che ti vada ti prendi una bestemmia ma se ti va male di graffiano la macchina.
    ALLORA SE CONTROLLI DEVONO ESSERE CONTROLLI PER TUTTIIIIIIIII…. ANCHE PER VOI CHE DEL VOSTRO PIANO TERRA AVETE OTTENUTO PER USUCAPIONE LA STRADA ED IL MARCIAPIEDE….


  • Ipocrisia sipontina

    x alchimista se subisci tutte queste ingiustizie perchè non le denunci? L’omertà è una brutta bestia.


  • Alchimista

    Per ipocrisia sipontina… io se ci sono gli estremi l ho fatto e continuerò a farlo??? Ma può denunciare anche chi vede non raccogliere gli escrementi di un cane. Ipocrisia tu cosa fai?? Metti la polvere sotto al divano???


  • Samanta

    Premetto che amo gli animali, ma non ho mai osato a crescerne uno in casa in quanto ho sempre creduto che l’animale deve vivere nel suo habitat naturale. Mi sono posto il problema che avendo un cane in casa avrei arrecato problemi alla mia famiglia e al vicinato. Vi siete mai posti il problema di quante malattie e allergie può trasmettere un cane. Siamo arrivati stupitamente alla conclusione: meglio un cane che una persona. Stiamo esagerando. Pensate più ai rapporti umani, che ai cani. Mi duole il cuore quando vedo gente che va a spasso con i cani. Poverini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati