GarganoManfredonia
Nota stampa

Sicurezza, Gatta “Potenziare le Forze dell’Ordine in Capitanata”

Di:

Manfredonia. “Un altro giovane è stato ucciso, stavolta a San Severo. La nostra terra si continua a macchiare di sangue e la micro criminalità insidia costantemente la serena vita dei cittadini. Per questo, chiedo con forza che la Regione si appelli al Ministro Alfano, per potenziare con la massima urgenza gli organici delle Forze dell’Ordine”. Così il vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta. “Non si può attendere oltre”, prosegue. “Da eventi tragici come quello di San Severo a fatti criminosi di ogni tipo. Le risorse umane della Polizia sono numericamente ferme al 1989 e l’età media di agenti chiamati ad affrontare situazioni delicatissime è di 50 anni. Il Capo della Polizia Gabrielli ha promesso di rimpolpare le fila degli agenti nel nostro territorio, cogliendo l’urgenza che vige nelle nostre comunità. Ci auguriamo che questa promessa sia mantenuta al più presto –conclude Gatta- ma ci aspettiamo dal Ministro Alfano uno sforzo concreto ed un reale segno di attenzione, che deve realizzarsi solo mediante interventi concreti”.

REDAZIONE STATO quotidiano.it



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Alfredonia

    Per combattere la criminalita’ non serve assumere altre risorse umane di Polizia, basta riaprire le porte delle carceri, o costruirne altre, e sbatterli a scontare pene certe, altro che arresti domiciliari o sorvegliati speciali, facendoli lavorare dalla mattina alla sera, senza mangiare e bere a carico di uno Stato di tipo ” assistenzialista ” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati