Occupato 10 giorni fa

Minatori escono da pozzo nel Nuorese

Accordo firmato ieri tra sindacati e Regione Sardegna

Di:

(ANSA) – NUORO, 7 NOV – Sono risalti dal pozzo occupato 10 giorni fa i sette minatori dell’Igea asserragliati nella miniera Sos Enattos a Lula (Nuoro). La protesta è finita grazie all’accordo firmato ieri tra sindacati e Regione Sardegna che dà uno spiraglio per il rilancio della società e il pagamento di due stipendi dei cinque arretrati. Erano passate da poco le 10 quando i minatori sono riemersi all’ingresso del pozzo Rolandi tra gli applausi della comunità di Lula e tra gli abbracci di mogli e figli. (ANSA)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi