Manfredonia
Operazione del locale Commissariato di PS

Spaccio cocaina, PS arresta 32enne di Manfredonia

Appostamenti e intervento nei pressi di un'abitazione a Siponto

Di:

Manfredonia – PERSONALE del Commissariato di Manfredonia, a conclusione di una operazione di polizia, disposta per la prevenzione e la repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope, ha arrestato nei giorni scorsi Gianfranco Starace, 32 del luogo, ritenuto responsabile di “detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, con contestuale sequestro di grammi 20 di sostanza stupefacente del tipo cocaina, nonché di diverse buste intrise di cocaina e tutto l’occorrente per la preparazione della droga per il successivo spaccio a tossicodipendenti”.

LE INDAGINI. A seguito di attività info-investigativa, personale della locale Squadra di PG, aveva appreso che il citato Starace, a capo di un collaudato gruppetto di giovani, aveva preso in locazione un appartamento in Siponto, nella zona di viale dei Pini, precisamente al Secondo Largo degli Oleandri, che utilizzava quale base operativa per lo stoccaggio, il confezionamento e successivo spaccio di cocaina e che l’attività era divenuta molto fiorente; il luogo era divenuto un punto di riferimento di numerose persone che, avvicinatesi ad un cancello, acquistavano la loro dose di stupefacente per poi allontanarsi repentinamente generalmente a bordo di veicoli.

Per quanto appreso gli agenti hanno dunque predisposto un idoneo servizio volto all’individuazione degli spacciatori e, nell’evenienza, alla repressione del reato; essendo il luogo nascosto e disabitato, e l’appartamento un fortino quasi inespugnabile, i poliziotti in borghese si sono appostati nei pressi, approfittando del buio pesto, aspettando che qualcuno uscisse dalla casa segnalata.

Nella tarda serata, alcuni operanti notavano uscire dall’abitazione Gianfranco Starace, personaggio già noto per pregresse attività di indagine, accompagnato da una ragazza ed un bambino; ritenuto propizio il momento intervenivano, facendo sopraggiungere in ausilio la Volante appostata poco più in là.

L’uomo immediatamente è stato immobilizzato e sottoposto a perquisizione che sortiva esito positivo in quanto ha consentito agli agenti di rinvenire una parte della cocaina suddivisa in quaranta dosi termosaldate in buste di cellophane, detenuta all’interno della tasca del giubbino indossato; nel corso della successiva perquisizione del “fortino” permetteva di rinvenire la restante parte di cocaina detenuta, una parte suddivisa in dosi pronte per lo spaccio, un’altra ancora da tagliare, nonché tutto l’occorrente per la preparazione e suddivisione della droga in dosi (bilancino di precisione, forbice ancora intrisa di sostanza stupefacente e numerosissime buste in cellophane tagliuzzate con evidenti segni di cerchi, del medesimo diametro di quelle utilizzate per confezionare le dosi di cocaina).

“La sostanza stupefacente rinvenuta è stata sottoposta con esito positivo a narcotest presso il locale Gabinetto di Polizia Scientifica, per cui veniva sequestrata penalmente a carico dello Starace, tratto in arresto per la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, essendo chiaro che la droga, la detenzione del necessario per prepararla e la suddivisione in dosi erano il sinonimo che non si trattasse di stupefacente detenuto per uso personale, bensì droga detenuta per soddisfare i tossicodipendenti locali”, come rende noto il personale del Commissariato di PS.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Spaccio cocaina, PS arresta 32enne di Manfredonia ultima modifica: 2014-11-07T11:14:53+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi