Cronaca
L’iniziativa permetterà di incrementare l’iscrizione obbligatoria

Il 13 Novembre Chip Day a San Severo

In caso di avverse condizioni atmosferiche l’evento sarà rinviato al 20 Novembre

Di:

San Severo. Domenica 13 novembre presso gli spazi pubblici di Via Minuziano 67 dalle 9.30 alle 13.00 17.00 alle 20.00 si terrà il Chip Day promosso dall’Amministrazione Comunale, l’Asl e le associazioni di volontariato “Comitato Spontaneo Amici dei Randagi” e “CoscienzAnimali Onlus” è teso alla promozione della tutela degli animali d’affezione, alla lotta al randagismo e soprattutto al possesso responsabile del cane.

L’iniziativa permetterà di incrementare l’iscrizione obbligatoria, da parte dei detentori a qualsiasi titolo di cani, all’Anagrafe canina presso l’Asl Fg, in ottemperanza alla Legge Regionale del 3 aprile 1995, n. 12. In questa giornata verrà data l’opportunità ai possessori di cani di microchippare il proprio animale gratuitamente (mentre tutti i giorni si effettua presso l’Asl al costo di euro 6.85) e di assolvere così all’obbligo della legge al fine di evitare sanzioni amministrative derivanti da tale inottemperanza.

Il microchip, applicato sotto cute, in modo veloce e indolore per il cane dalla dott.ssa Marisa Carafa, consente al proprietario di poter rintracciare facilmente l’animale in caso di smarrimento e permette di contrastare notevolmente il fenomeno del randagismo nel nostro territorio. Per l’applicazione del chip è obbligatorio portare una fotocopia della carta d’identità fronte\retro e del codice fiscale.

“Tale iniziativa di microchippatura – spiega l’assessore con delega al Randagismo, Raffaele Fanelli – va anche nella direzione di ottemperare all’ordinanza sindacale n.121 del 17-6-2016 che prevede tra obblighi per i detentori dei cani la microchippatura o comunque l’obbligo di essere in grado di esibire, entro 48 ore su richiesta degli agenti di Polizia Municipale o addetti alla vigilanza, “l’attestato di denuncia o comunicazione all’Anagrafe Canina”, presso la Asl competente secondo quanto stabilito dalle disposizioni regionali in materia. Ringraziamo l’Asl e le associazioni di volontariato che proseguono con impegno la lotta al randagismo e quotidianamente promuovono attività per educare i cittadini al rispetto degli animali e delle norme di convivenza civile. Iniziative importanti che l’Amministrazione Comunale intende sostenere per evitare l’abbandono dei cani, un gesto di inciviltà che può essere evitato promuovendo un possesso responsabile del cane”.

In caso di avverse condizioni atmosferiche l’evento sarà rinviato al 20 Novembre.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati