Politica
"Se D'Alia bolla l'UdC come il partito del nulla, allora lui è il presidente del nulla"

Cera “Bene la sospensione di D’Alia”

"Caro D'Alia l'UdC non ha bisogno di te, mentre tu hai avuto bisogno dell'UdC per ottenere quello che non avresti ottenuto con altri"

Di:

Roma, 7 nov. – Bene ha fatto il segretario on.Lorenzo Cesa a sospendere l’on.Gianpiero D’Alia, un altro di quelli che disprezza l’UdC dopo aver ottenuto incarichi di prestigio. Se D’Alia bolla l’UdC come il partito del nulla, allora lui è il presidente del nulla e farebbe bene a farsi da parte, perché in questo momento l’UdC non ha bisogno dei suoi sermoni, ma di persone che lavorino pancia a terra per contrastare una pessima riforma costituzionale. D’Alia ha offeso non solo i tanti iscritti e simpatizzanti, ma anche chi, come il sottoscritto, ogni giorno incontra gente e fa politica tra la gente per nome e per conto dell’UdC, mentre lui resta al caldo dei palazzi romani a filosofeggiare sul nulla.

Caro D’Alia l’UdC non ha bisogno di te, mentre tu hai avuto bisogno dell’UdC per ottenere quello che non avresti ottenuto con altri.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati