Cronaca
Sorpreso all'interno dell'abitazione di una 30enne

Trinitapoli, con i pantaloni già abbassati spinge a rapporti sessuali: arrestato

Bloccato ed ammanettato, Pergola è stato rinchiuso nel carcere di Foggia. Risponderà del reato di violenza sessuale


Di:

Foggia, 7 novembre 2017. I Carabinieri della Stazione di Trinitapoli hanno arrestato Nicola Pergola, classe ’55, trinitapolese, sorpreso all’interno dell’abitazione di una trentenne mentre, con fare violento, la stava costringendo a subire atti sessuali. I militari, avvertiti da alcune persone che avevano sentito le grida della donna, una volta giunti sul posto hanno trovato l’uomo che, con i pantaloni già abbassati, tentava di sopraffare la donna.

Bloccato ed ammanettato, Pergola è stato rinchiuso nel carcere di Foggia. Risponderà del reato di violenza sessuale.

Trinitapoli, con i pantaloni già abbassati spinge a rapporti sessuali: arrestato ultima modifica: 2017-11-07T13:19:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi