Capitanata

Lutto UniFg, improvvisa scomparsa prof.ssa Spada

Di:

La prof.ssa Valeria Spada (st)

Foggia – L’UNIVERSITA’ degli Studi di Foggia in lutto per la scomparsa del professoressa Valeria Spada, ordinario di Merceologia e già Preside della Facoltà Economia dal 1994 al 2003. Molte le testimonianze di stima raccolte tra i colleghi. Il Rettore prof. Giuliano Volpe ha inviato alla famiglia le espressioni di cordoglio da parte dell’intera comunità universitaria.

È deceduta improvvisamente ieri, giovedì 6 dicembre 2012, la prof.ssa Valeria Spada, docente fin dai primi anni dell’istituzione dell’Università degli Studi di Foggia e Preside della Facoltà di Economia dal 1994 al 2003. La notizia improvvisa della sua scomparsa è stata appresa con grande sgomento e commozione nell’Ateneo di Foggia. Il Rettore Giuliano Volpe ha fatto giungere alla famiglia le espressioni di condoglianze sue personali e di tutta la comunità universitaria.

Di seguito si riporta il messaggio del Magnifico Rettore Giuliano Volpe inviato a tutta la comunità universitaria non appena appresa la notizia. “Cari colleghi, studenti e collaboratori è con enorme dolore che Vi informo dell’improvvisa scomparsa della prof.ssa Valeria Spada, già Preside della Facoltà di Economia. Una delle persone che maggiormente si è spesa per la costruzione della nostra Università ed in particolare per la Facoltà di Economia. Grande donna, straordinaria persona, eccellente studiosa e docente, responsabile ed equilibrata consigliera di amministrazione, attivissima e competente delegata, carissima amica: ci mancherà moltissimo! Un abbraccio con particolare affetto all’amico e collega Primiano Di Nauta, alla sua famiglia e a tutti gli amici di Economia. Sarà un mio, un nostro, impegno ricordare in maniera significativa la figura di Valeria per la nostra università, soprattutto proseguendo con la sua dedizione, con il suo amore per lo studio, per l’università, intitolando a lei una nostra importante struttura e iniziative di ricerca, ma soprattutto ricordando il suo esempio”.

“Niente di tutto questo può sostituire un’amica, una collega, ma toccherà a tutti noi non dimenticare una persona veramente speciale sottratta troppo presto alla sua famiglia, ai suoi tanti amici e colleghi, ad una Università che le deve molto e che da lei avrebbe avuto ancora moltissimo. Oggi è un giorno molto triste. Una delle persone migliori della nostra comunità ci ha lasciato, e resta, oltre al dolore, un vuoto in ciascuno di noi che non sarà facile colmare”.

La prof.ssa Spada era nata a Mantova il 23 marzo 1943. Laureata in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Bari il 14 novembre 1966, ha iniziato presso la stessa Università la propria carriera accademica, prima in qualità di assistente universitario poi di professore associato. Dall’a.a. 1994-1995 è diventata professore ordinario di Merceologia presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Foggia e dal 1° novembre 1994 al 31 ottobre 2003 è stata Preside presso la stessa Facoltà. È stata componente del Collegio dei docenti dei corsi di Dottorato di Ricerca e ha svolto corsi ed attività seminariali.

Dall’a.a. 1999-2004 è stato Delegato del Rettore alla Valutazione e dall’a.a. 2005-2006 è stato Delegato del Rettore al Bilancio. Dall’anno 2004 é stata Consigliere di Amministrazione dell’Università degli Studi di Foggia e dal 2001 è stato componente del Consiglio Direttivo del Consorzio Interuniversitario Regionale Pugliese (CIRP); dall’anno 1996 Consigliere di Amministrazione della Banca d’Italia – Filiale di Foggia e dal 2001 al 2005 è stata componente del Nucleo di Valutazione della Provincia di Foggia. E’ stato attento studioso dei problemi tecnici, economici, ambientali, legislativi e sociali relativi all’impiego delle risorse e delle materie prime ai fini della produzione delle merci; altri temi di ricerca hanno riguardato l’analisi della qualità delle risorse per un uso eco-compatibile delle stesse, lo studio del flusso delle merci attraverso il sistema economico e gli effetti delle innovazioni sulla qualità dei processi e dei prodotti. Tra i temi più recenti delle propria ricerca vi é quello relativo all’impiego delle biomasse residuali per la produzione di calore ed energia, in cui ha analizzato e valutato gli effetti tecnici, economici, giuridici, sociali e ambientali che ne conseguono. A tutte queste tematiche ha dedicato numerose ricerche e oltre 100 pubblicazioni scientifiche diffuse anche a livello internazionale.

“L’improvvisa scomparsa dell’amica e collega Valeria Spada ci lascia tutti costernati e increduli. – Ha dichiarato il prof. Andrea Di Liddo Direttore del Dipartimento di Economia -”Valeria è stata tra i fondatori dell’Università di Foggia ed è stata dal 1994 al 2003 Preside della Facoltà di Economia. Successivamente ha continuata a servire con dedizione esemplare la nostra Università nell’insegnamento, nella ricerca e con l’impegno costante negli organi di governo. La sua presenza non è venuta meno neanche negli ultimi tre anni, nonostante seri problemi familiari. Per me è stata, soprattutto nei momenti di difficoltà e incertezza, un punto di riferimento costante e, i suoi consigli, sempre forniti con discrezione e rispetto, un prezioso sostegno. Mi mancherà e sono certo mancherà a tutta la comunità universitaria in particolare a quella del Dipartimento di Economia. Alla sua famiglia, a nome mio personale e di tutto il Dipartimento, va il sentito e sincero cordoglio”.

Le esequie si svolgeranno oggi, 7 dicembre 2012, alle ore 16.00 nella Chiesa Mater Ecclesiae (piazzale Mater Ecclesiae ) di Bari.


Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi