Politica

Sfiducia Governo, Napolitano a Alfano: no a crisi convulsa

Di:

Il Presidente Giorgio Napolitano (st)

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha ricevuto il segretario e i presidenti dei gruppi parlamentari del PdL che gli hanno illustrato la decisione assunta dal loro partito di considerare conclusa l’esperienza del governo Monti. Al tempo stesso essi hanno espresso il fermo intendimento di contribuire a un’ordinata conclusione della legislatura, anche in vista di adempimenti inderogabili relativi al bilancio dello Stato, riservandosi di decidere l’atteggiamento da tenere in Parlamento su ogni altro provvedimento già all’esame delle Camere.

Il Capo dello Stato ha di conseguenza ritenuto necessario ricevere e ascoltare i rappresentanti delle altre forze politiche che hanno in Parlamento sorretto con la loro fiducia il governo Monti, al fine di verificarne l’orientamento in ordine all’ulteriore sviluppo – nelle nuove condizioni determinate dalla decisione del PdL – dell’attività legislativa.

Il Presidente della Repubblica ha inoltre esaminato concretamente, sia con il Presidente del Senato che successivamente con il Presidente della Camera, le prospettive già delineate nei rispettivi calendari. Di tutto ciò il Capo dello Stato darà al più presto puntuale ragguaglio al Presidente del Consiglio per discuterne con lui tutte le implicazioni.

Il Presidente Napolitano confida – nel rispetto delle diverse sensibilità e posizioni politiche – che “risulti possibile un percorso costruttivo e corretto sul piano istituzionale, nell’interesse del paese e della sua immagine internazionale”.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Grazie Stato Quotidiano

    Il giullare di Arcore e amante della cerimonia del fauno scende in campo dopo che la culona Merkel l’ha ridicolizzato in tutto il mondo unitamente con la complicità di Sarkosi e Obama..dopo tutti i casini e i disastri a quasi 80 anni non gli passa mai la mania di grandezza e sete di potere..roba da pazzi..dall’altra parte c’è un simpatico e forse giusto Bersani..ma che ha nel suo carrozzone gente che ha affondato città, regioni e l’Italia..poveri noi..
    I tassi sul debito schizzeranno in su e il fallimento da tecnico sarà reale..
    Spero che la Merkel imponga di nuovo un governo Monti, almeno potremmo mettere un misero piatto a tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi