Cronaca
Il progetto denominato “Arrivare prima….educando” vedrà, nei prossimi mesi, l’intervento di vari esperti della Polizia di Stato

Foggia, la Polizia partecipa al percorso di educazione alla legalità


Di:

Foggia. E’ iniziato martedì scorso presso la Scuola Media Zingarelli di Foggia il progetto educativo e formativo su tematiche quali bullismo e cyberbullismo, droga ed alcool, circolazione stradale, gioco d’azzardo ed usura, violenza su donne e minori, rispetto della legalità ed altre.
Il percorso formativo organizzato dal Rotary Club Foggia “U. Giordano” e dalla Dirigente Scolastica della Scuola Media Zingarelli , Prof.ssa Mirella Coli, che si snoderà nei prossimi mesi, ha visto per la giornata del 5 dicembre la partecipazione del Sostituto Commissario della Polizia di Stato Alfonsina De Sario, Responsabile dell’Ufficio Minori.

In tale occasione è stata affrontata la tematica relativa all’individuazione della situazione di bullismo e cyberbullismo con relativa necessità di denuncia dell’autore; è stata quindi descritta la nuova normativa per la tutela del minore approvata a maggio 2017.

Il progetto denominato “Arrivare prima….educando” vedrà, nei prossimi mesi, l’intervento di vari esperti della Polizia di Stato .

La Questura di Foggia, attiva ormai da anni a favore di progetti di prevenzione nelle Scuole, si prefigge l’obiettivo di attuare il percorso di Educazione alla Legalità anche in altri istituto scolastici dell’intera provincia.

Foggia, la Polizia partecipa al percorso di educazione alla legalità ultima modifica: 2017-12-07T14:36:49+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This