Manfredonia
E' volontà dell'Amministrazione "svolgere il ruolo di soggetto attuatore degli interventi preposti"

SIN Manfredonia, messa in sicurezza ex discariche Pariti II – I liquami: progetto Comune

E' stato dato atto della volontà dell'Amministrazione comunale di "svolgere il ruolo di soggetto attuatore degli interventi preposti e di comunicare alla Regione Puglia tale disponibilità"


Di:

Manfredonia, 07 dicembre 2017. “SIN (Sito di interesse nazionale) di Manfredonia. Discariche pubbliche“: con recente atto di Giunta, è stato dato che “l’Amministrazione comunale intende farsi parte attiva nell’avvio delle procedure di messa in sicurezza e bonifica” di alcune aree.

In particolare: della messa in sicurezza permanente dell’ex discarica Pariti II, della messa in sicurezza di emergenza della falda sottostante la ex discarica Pariti II, della redazione analisi di rischio per la ex discarica Pariti 1 liquami, previa esecuzione di un test di cessione sui campioni prelevati delle pareti e dal fondo della cava, del monitoraggio integrato delle acque di falda sottostanti le discariche in esame.

E’ stato dato atto della volontà dell’Amministrazione comunale di “svolgere il ruolo di soggetto attuatore degli interventi preposti e di comunicare alla Regione Puglia tale disponibilità“.

ATTO IN ALLEGATO
n188 del 30112017

DALL’ATTO

DALL’ATTO (1)


DALL’ATTO

Redazione StatoQuotidiano.it – Riproduzione riservata

SIN Manfredonia, messa in sicurezza ex discariche Pariti II – I liquami: progetto Comune ultima modifica: 2017-12-07T22:43:10+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This