Cronaca

Congo:papà,torneremo senza nostra figlia

Di:

(ANSA) – BARI, 8 GEN – “Sono ancora a Kinshasa, ma presto torneremo a Bari, purtroppo senza nostra figlia, per ora….”.

Lo scrive su Fb Massimo De Toma, il papà barese bloccato a Kinshasa con altre 23 famiglie italiane che da due mesi sono nel Congo per riportare in Italia i loro bambini adottati. Per i disordini che si stanno verificando a Kinshasa, sembra allontanarsi sempre di più la possibilità che la Direzione generale per l’immigrazione della Repubblica del Congo, possa concedere il visto d’uscita ai bambini.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi