Regione-Territorio

Ilva: Contramianto, 2 morti mesotelioma

Di:

Ilva lavoratori (Ph: grr.rai@)

(ANSA) – TARANTO, 8 GEN – Due operai di 57 e 69 anni che tra il 1970 e la metà degli anni 90 avevano lavorato come manutentori elettricisti ed addetti alla colata continua dell’Acciaieria Ilva di Taranto e che avevano ottenuto il riconoscimento dell’esposizione all’amianto, sono morti per mesotelioma. Ne dà notizia il presidente dell’Associazione ‘Contramianto onlus’ Luciano Carleo: ”sono centinaia – afferma – i casi di mesotelioma e patologie asbesto-correlate registrati nel personale Italsider-Ilva di Taranto”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi