Cronaca

Longo: “Fiera Levante, si attivi azionariato popolare”

Di:

Entrata Fiera del Levante (Ph: A.Gelormini)

Bari – NOTA del Consigliere regionale, Peppino Longo: “”Quanto sta emergendo dalla carte sulla Fiera del Levante va ben oltre i peggiori sospetti: quell’ente, che doveva e deve rappresentare un fiore all’occhiello per l’intera Puglia, è stato usato come se fosse un limone da spremere fino all’ultima goccia. Ed ecco che adesso ci ritroviamo con un bilancio che fa acqua da tutte le parti ed i soci costretti a mettere fuori altri capitali per tentare di non far affondare una barca che sembra andare alla deriva”.

“Tutto questo è accaduto mentre il socio principe, la Regione, non effettuava alcun controllo o, peggio ancora, assumeva L’atteggiamento delle tre scimmiette: non vedo, non sento e non parlo. Adesso, purtroppo, non si può tornare indietro, il ping-pong delle accuse con i vecchi amministratori non ripianeranno i debiti accumulati ma ognuno deve prendersi le responsabilità che competono Dopo aver toccato il fondo si deve cercare di riemergere e riportare la Fiera del Levante ai livelli che tutti auspichiamo. Le soluzioni? Rilancio ancora una volta l’idea di un azionariato popolare che coinvolga cittadini ma soprattutto i più grandi imprenditori della nostra terra”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi