CapitanataCronaca

San Severo: furto in abitazione. Due arresti dei Carabinieri

Di:

Carabinieri San Severo (statoquotidiano)

San Severo – I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di San Severo hanno tratto in arresto in flagranza di reato per tentato furto aggravato in abitazione i sanseveresi Bellomo Luciano, 43 anni, e Mennella Ermanno Alfredo, 42 anni, dopo che avevano tentato di svaligiare un appartamento di via Lufino a San Severo, approfittando della temporanea assenza del proprietario.

I Carabinieri, nel corso di un mirato servizio di controllo del territorio finalizzato proprio alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, su segnalazione di alcuni passanti, intervenivano nei pressi dell’abitazione, e constatavano la presenza sul balcone di una persona che cercava vanamente di nascondersi tra i panni stesi ad asciugare.

Il primo ad essere stato scoperto sul balcone era il sanseverese Mennella Ermanno Alfredo, nella cui disponibilità venivano immediatamente rinvenuti diversi strumenti per commettere il furto, tra cui una forbice, un coltello, un paio di guanti ed un cacciavite. I Carabinieri sorprendevano poi a rovistare nella camera da letto dell’abitazione Bellomo Luciano. I due soggetti venivano, pertanto, dichiarati in stato d’arresto per tentato furto aggravato in concorso e ristretti in carcere a Foggia. All’esito del giudizio per direttissima sono stati condannati alla pena di anni 1 di reclusione e alla multa di euro 400.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • semprevigile

    Solo un anno !!!
    Quando usciranno… punto ed accapo, forse era meglio un “sardiatone” di quelli che non si dimenticano facilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi