Cronaca
Nota CC

Cerignola, furto ai danni di Vodafone: arrestato 27enne

Di:

Cerignola. I Carabinieri hanno dato esecuzione a misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Foggia, nei confronti di Vincenzo Di Bisceglia, nato a Cerignola, classe 1989, per furto aggravato ai danni della società di telecomunicazioni VODAFONE. Il soggetto, in data 9 novembre 2015, a seguito dell’effrazione della porta d’ingresso in località Salve Regina, si era introdotto all’interno della stazione radio della società e si era impossessato di 5 schede radio, del valore complessivo di 6.000 euro circa. Il provvedimento è scaturito dalle risultanze investigative raccolte dai Carabinieri della Stazione di Cerignola.

—————–
Infine a Cerignola i militari della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza per resistenza a pubblico ufficiale AGYEI NSIAH Samuel, nato in Ghana, classe 1985. Il soggetto, in Via Torricelli, non ha ottemperato all’alt intimatogli dalla pattuglia automontata, dandosi alla fuga alla guida di una FIAT Bravo con targa polacca, venendo raggiunto e fermato dopo un inseguimento per le vie del centro. Il giovane è risultato sprovvisto di patente di guida perché mai conseguita, mentre il veicolo, sprovvisto di copertura assicurativa, è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi