Ha anticipato i consiglieri comunali e ha rassegnato le dimissioni 'irrevocabili' dalla carica di sindaco di Brindisi alle 8 di questa mattina

Corruzione,sindaco Brindisi si è dimesso

Le dimissioni del sindaco sarebbero comunque diventate effettive tra venti giorni

Di:

(ANSA) – BRINDISI, 8 FEB – Ha anticipato i consiglieri comunali e ha rassegnato le dimissioni ‘irrevocabili’ dalla carica di sindaco di Brindisi alle 8 di questa mattina Mimmo Consales, agli arresti domiciliari con l’accusa di corruzione per una presunta tangente di 30.000 euro nel settore dei rifiuti. In mattinata è prevista da parte dei notai la consegna delle firme dei consiglieri comunali che hanno deciso di dimettersi in massa. Il consiglio sarà quindi sciolto subito dopo: le dimissioni del sindaco sarebbero comunque diventate effettive tra venti giorni. Il passo indietro dei componenti dell’assise consentirà a Brindisi di andare al voto a giugno.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi