Stato prima
"Questa situazione deve concludersi rapidamente"

Merkel contro il Cremlino ‘Inorridita dai raid in Siria’

La Cancelliera in visita in Turchia, 'in queste condizioni difficili colloqui pace

Di:

(ANSA) Merkel in Turchia contro i raid ordinati dal Cremlino: ‘Non sono “solo scioccata ma anche inorridita” per le sofferenze subite dai civili a causa dei raid russi in Siria’. E ha spiegato che Germania e Turchia intendono fare pressioni congiunte sull’Onu per chiedere di far rispettare una risoluzione di dicembre che invitava tutte le parti coinvolte nel conflitto in Siria a interrompere immediatamente qualsiasi attacco nei confronti della popolazione civile. “In queste circostanze, ha detto, in cui la Russia continua i suoi raid in Siria, costringendo alla fuga verso i Paesi vicini decine di migliaia di civili, è difficile che possano avere luogo dei colloqui di pace. Questa situazione deve concludersi rapidamente”. (ANSA)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi