Cultura
Martedì 9 febbraio, alle 10.30, a Foggia la presentazione ufficiale a Palazzo Dogana

Racconti, dipinti e video: il “Lupo” racconta Lucera e i Monti Dauni

Edizione 2016: 5mila euro in palio; Provincia, Regione e 9 Comuni partner del progetto

Di:

Foggia. Si terrà domani, martedì 9 febbraio, alle ore 10.30, la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2016 del Premio Lupo. L’incontro con i giornalisti si svolgerà a Foggia, Palazzo Dogana, nella Sala della Ruota. Oltre ai bandi, già pubblicati da qualche giorno sul sito ufficiale www.premiolupo.it, durante la conferenza saranno presentate alcune importanti novità che interessano i tre concorsi del premio (letterario, pittorico, video brevi).

IN PALIO 5MILA EURO. Complessivamente – considerando le sezioni di racconti, dipinti e video brevi – il “Lupo” quest’anno mette in palio 5mila euro. Sul sito ufficiale della manifestazione, possono essere scaricate anche le relative domande di iscrizione. Partner del premio, sostenuto da Regione Puglia e Provincia di Foggia, sono i comuni di Roseto Valfortore (capofila), Alberona, Baselice (Benevento), Casalvecchio di Puglia, Castelluccio Valmaggiore, Faeto, Pietramontecorvino, San Marco La Catola e Volturino.

I RACCONTI. La sezione letteraria si divide in due sottosezioni, quella “ADULTI” e l’altra per gli “ADOLESCENTI”. C’è tempo fino al 31 maggio 2016 per inviare i propri racconti inediti e concorrere all’assegnazione di uno dei premi. Complessivamente, sono 6 i premi in denaro messi in palio per le sole due sezioni letterarie, per un ammontare totale pari a 2.450 euro. Il concorso letterario è arrivato alla sua nona edizione.

I DIPINTI. La scadenza per chi voglia partecipare al concorso di pittura, invece, è fissata al 10 maggio 2016. Il concorso pittorico nel 2016 vivrà la sua terza edizione. Anche in questo caso sono previsti premi in denaro: 1000 euro per il primo classificato; 400 per il secondo; 300 per il terzo.

I VIDEO. Un video di 60 secondi su Lucera o uno degli altri paesi dei Monti Dauni, per promuoverne un aspetto, una tradizione, un evento, la bellezza del paesaggio o l’attività di un’associazione: è questo, in sintesi, l’oggetto della sezione video del “Premio Lupo”. Nel 2016, gli autori dei tre video migliori riceveranno un premio in denaro: 500, 300 e 200 euro. I video possono essere anche il prodotto di un montaggio di più riprese oppure l’animazione di più fotografie. La loro durata non deve essere superiore ai 60 secondi. Ogni autore può partecipare al concorso con 3 video.

info e bandi: www.premiolupo.it
https://www.facebook.com/ConcorsoPremioLupo/?fref=ts
https://www.facebook.com/montidaunipuglia/



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi