Sport
I Satanelli di Mister De Zerbi, allo Zaccheria, conquistano la finale di Coppa Italia Lega Pro

Calcio, il Foggia ne fa 6 al Siena

il primo coro inneggiato dalla tifoseria è stato "Solo la maglia"

Di:

Foggia. Reazione di carattere, per mettere a tacere chi in settimana ha puntato il dito contro i Rossoneri, per riprendersi ciò a cui avevano puntato, quella del Foggia di questa sera. Con un secco e inequivocabile 6 a 1 ai danni del Siena, i Satanelli di Mister De Zerbi, allo Zaccheria, conquistano la finale di Coppa Italia Lega Pro, ribaltando il 5 a 2 dell’andata. Tifoseria inizialmente distante dai Satanelli, poi più caldi quando hanno visto il gioco in campo. Da porre in evidenza che ad inizio partita la squadra è stata accolta con uno striscione in Curva Sud con su scritto “Rispetto”. Una curva vuota al suo centro come a dire noi ci siamo ma non vogliamo essere predi in giro. Difatti il primo coro inneggiato dalla tifoseria è stato ” Solo la maglia”. Ma veniamo alla partita. Apre le marcature il solito Iemnello su penalty. Poi è la volta di Chiricò e Vacca. Ad assicurare il risultato ci pensa Sarno con una doppietta, ed è 4 a 0. La partita pare a senso unico ma il Siena non ci sta a uscirne senza firma. Co pensa l’ex Burrai che realizza l’unico goal si rigore. Il Foggia reagisce, supportato dalla tifoseria e realizza prima la quinta rete e poi la sesta in pieno recupero con Iemmello.

6 a 1 e la finale è conquistata.

(Nico Baratta – Reporter Freelance)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This