GarganoManfredonia
Di fondamentale ausilio per le immediate indagini, risultavano le immagini immortalate da alcuni impianti di video sorveglianza

Lesina, furto aggravato: arrestato 45enne

L’uomo, dichiarato in arresto, è stato sottoposto ai domiciliari

Di:

Lesina. I Carabinieri della Stazione di Lesina hanno in arresto per furto aggravato Nardella Luigi, classe ’71. I militari sono intervenuti in un ripetitore di una nota compagnia telefonica dove era stata segnalata la manomissione dell’impianto. Giunti sul posto i Carabinieri constatavano che erano stati appena asportati degli accumulatori di energia elettrica indispensabili per il funzionamento dell’apparato. Di fondamentale ausilio per le immediate indagini, risultavano le immagini immortalate da alcuni impianti di video sorveglianza dislocati sia in prossimità del ripetitore, sia lungo l’itinerario percorso dall’autore del reato. Dall’analisi dei fotogrammi infatti i militari individuavano nel Nardella il responsabile del furto che immediatamente raggiunto presso la sua abitazione, veniva sorpreso mentre occultava la refurtiva in un box di sua proprietà. L’uomo, dichiarato in arresto, è stato sottoposto ai domiciliari.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!