Manfredonia
Stabilito con recente delibera di Giunta

Manfredonia, Ecomuseo, prot. d’intesa Comune-MosaiComEra


Di:

Manfredonia – CON recente delibera di Giunta, approvato il “Protocollo d’Intesa tra il Comune di Manfredonia e l’Associazione di Promozione Sociale “MosaiComEra – Per la valorizzazione dei Beni Culturali”.

Come da relazione assessorile, il Comune, ai sensi dell’art. 2, comma 4, della Legge Regionale 6 luglio 2011, n. 15, relativa all’Istituzione degli ecomusei di Puglia, ha interesse a chiedere il riconoscimento della qualifica di “ecomuseo di interesse regionale”, in quanto anche gli enti locali possono costituire ecomusei.

Il Regolamento Regionale 6 luglio 2012, n. 15, ha definito i requisiti occorrenti per il riconoscimento della qualifica di “ecomuseo di interesse regionale”, suddividendoli in Requisiti organizzativi e Requisiti relativi all’attività.

In tale quadro normativo, con Delibera G.C. n. 306 dell’11-12-2014, per raggiungere gli scopi riportati nella citata normativa regionale, al fine di favorire la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio locale in termini di riconversione economico-produttiva, è stato emanato atto di
indirizzo per l’istituzione dell’Ecomuseo di Manfredonia e l’avvio delle procedure per il riconoscimento di “Ecomuseo di Interesse Regionale”;
– l’Associazione di Promozione Sociale “MosaiComEra – Per la valorizzazione dei Beni Culturali”, con istanza del 14 gennaio 2015, prot. n. 2083/15-1-2015 si è resa disponibile a svolgere volontariamente attività di gestione e attuazione delle attività ecomuseali che saranno individuate in collaborazione con il Comune;

– a tal fine, si ritiene di dover impiegare nelle attività di valorizzazione del patrimonio culturale, mediante la sottoscrizione di un Protocollo d’intesa, la risorsa locale Associazione di Promozione Sociale “MosaiComEra – Per la valorizzazione dei Beni Culturali”, che ha come oggetto statutario le finalità di cui all’art. 1, comma 3, l.r. n. 15/2011: sensibilizzare le comunità locali, il settore produttivo, ecc., creando opportunità di impiego e di promozione di prodotti locali, nonché di didattica, sport e svago in genere;

– dalla sottoscrizione del Protocollo d’intesa non sorgeranno spese a carico del Comune;

– l’art. 1 della Legge Regionale n. 15/2011 e l’art. 3 del Regolamento Regionale auspicano la partecipazione dei soggetti pubblici e privati per la promozione, la programmazione ed attuazione delle attività degli ecomusei regionali, anche attraverso l’attivazione di forme concrete di relazioni tra di essi (stipulare convenzioni, protocolli d’intesa, ecc.);

– l’art. 2 del predetto Regolamento Reg. specifica che l’attività delle associazioni che intendono essere riconosciute con la qualifica di “ecomuseo di interesse regionale” deve essere senza scopo di lucro e l’attività deve essere prestata in modo personale, spontaneo e gratuito, tramite l’organizzazione di cui il volontario fa parte, senza fini di lucro anche indiretto ed esclusivamente per fini di solidarietà, e che non può essere retribuita in alcun modo nemmeno dal beneficiario;

– il Comune di Manfredonia, allo scopo di migliorare la fruibilità e la valorizzazione dei siti archeologici, museali e monumentali della città, intende avvalersi della collaborazione dell’Associazione e intende stipulare il presente “Protocollo d’Intesa”.

Redazione Stato

Manfredonia, Ecomuseo, prot. d’intesa Comune-MosaiComEra ultima modifica: 2015-04-08T17:56:24+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi