GarganoManfredonia
Lo ha stabilito l'autopsia, eseguita nel pomeriggio dal dottor Antonio Tombolini, su incarico della procura di Fermo

Marinai ‘Sparviero’morti per annegamento

L'ipotermia non è stata determinante nel decesso


Di:

(ANSA) – CIVITANOVA MARCHE (MACERATA), 8 APR – Sono morti per annegamento, per la tanta acqua ingerita prima di essere portati a riva dai soccorritori, Michele Fini, 25 anni, e Giorgio Toma Viorel, 19, due delle 4 vittime del naufragio del peschereccio pugliese ‘Sparviero’, avvenuto il 2 aprile scorso al largo di Porto Sant’Elpidio. Lo ha stabilito l’autopsia, eseguita nel pomeriggio dal dottor Antonio Tombolini, su incarico della procura di Fermo. L’ipotermia non è stata determinante nel decesso.

Marinai ‘Sparviero’morti per annegamento ultima modifica: 2015-04-08T20:10:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi