ManfredoniaStato news
Ultima giornata di regular season, con qualche verdetto ancora in bilico

Manfredonia, Angel Manfredonia sulla strada verso i playoff

Secondo quanto indicato dal Comitato Regionale Fip, la Fase Final Eight avrà inizio martedì 12 aprile con i quarti di finale, a seguire in settimana semifinali e finalissima per il primo e secondo posto

Di:

Manfredonia. Ancora qualche giorno di attesa per i verdetti della Serie C Silver. Domenica 10 aprile alle ore 18 si giocheranno in contemporanea tutti i match del turno. Certezze acquisite e matematiche ma anche qualche verdetto in sospeso per l’ultima appassionante giornata di regular season di un campionato che si è rivelato, come nei pronostici, equilibrato fino all’ultimo. Trasferta impegnativa per la Webbin Angel Manfredonia che va a Castellaneta. Giocherà su un campo difficile, dove il ‘sesto uomo’ si è fatto sempre sentire e con il Valentino Basket, reduce da due sconfitte di fila, a Fasano (nel recupero giocato la settimana scorsa) e per mano della Diamond Foggia di un soffio domenica scorsa.

“Match delicato – ha commentato Dario Salcuni, Team Manager Webbin Angel Manfredonia – siamo di fronte ad una squadra che non molla mai. Andiamo a Castellaneta con la consapevolezza che nulla è ancora definito nella parte alta della classifica, con quattro squadre in soli due punti. Solo domenica sera si saprà la posizione con cui ciascuna di noi affronterà la fase della Final Eight”.

L’appuntamento per tutti i tifosi Webbin Angel Manfredonia al Palazzetto dello Sport sito in Via Aldo Moro a Castellaneta è per domenica 10 aprile, alle ore 18 in punto. Arbitri del match i sigg.: Roberto Antonio Ferrari di Cellamare (primo arbitro) e Giulio Di Vittorio di Ruvo di Puglia (secondo arbitro). Per chi non riuscisse a raggiungere Castellaneta ci saranno flash e aggiornamenti dal match sulla pagina ufficiale Facebook della Giuseppe Angel: www.facebook.com/BasketAngelManfredonia.

Stay Tuned &…Angel is always a good idea!

GAME RECAP WEBBIN MANFREDONIA vs JUVETRANI
WEBBIN MANFREDONIA 99
JUVETRANI 90
Parziali: 35-26; 53-49; 74-70

Webbin Manfredonia: Miller 29, Bohanon 41, Vaira (ne), Gramazio 9, Aliberti, Prencipe (ne), Ciccone 3, Castigliego, Alvisi 8, D’Arrissi 9. Head Coach: Gianpio Ciociola; Assistant Coach: Fabio Carbone.
JuveTrani Basket: Cuomo 9, Carter 24, Cancelli (ne), Volf 12, Falcone 5, Serino 18, Galantino 5, Mazzilli 2, Preite 7, Liso 8. Coach: P. Scoccimarro

Arbitri: N. Crudele (primo arbitro), G. Caldarola (secondo arbitro).

Partita dura e maschia. Parte bene la Webbin Angel Manfredonia che conduce per tutto il primo tempo del match. Fuori all’inizio del secondo quarto per infortunio Volf nelle file del Trani. Al rientro dagli spogliatoi la JuveTrani Basket ingrana le marce alte e, letteralmente senza esclusione di colpi, mette in difficoltà la Webbin Manfredonia annullando il vantaggio dei padroni di casa e allungando nel punteggio. Coach Ciociola chiama un timeout provvidenziale e la Webbin Angel Manfredonia rimette ordine nella manovra offensiva che diventa più precisa e corale, come nelle migliori tradizioni della Webbin. In difesa le maglie si stringono, rendendo più impervia la via del canestro ai viaggianti. È in questi frangenti che la Webbin Angel Manfredonia acquisisce quel vantaggio che manterrà fino alla fine e che le consentono di mettere in cassaforte la vittoria. Qualche momento di tensione per le proteste degli ospiti e il coach dei viaggianti allontanato dal campo di gioco per doppio fallo tecnico.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!