LavoroStato prima
"Avvertiremo in questo caso l'Inps che dovrebbe togliere almeno una parte dell'aiuto"

Nuovo collocamento. Stop Naspi se rifiuti il lavoro

"L'Anpal può controllare in tempo reale se la persona che non si presenta al corso di formazione prende la Naspi"

Di:

(ANSA) L’Anpal, l’agenzia per il lavoro prevista dal Jobs Act per favorire l’occupazione, sarà ”operativa a giugno”. Ad assicurarlo è il presidente dell’Agenzia, Maurizio Del Conte che spiega all’ANSA come opererà: dall’assegno di ricollocazione ai controlli sui sussidi. “L’Anpal può controllare in tempo reale se la persona che non si presenta al corso di formazione (o non accetta un lavoro) prende la Naspi – spiega Del Conte -. Avvertiremo in questo caso l’Inps che dovrebbe togliere almeno una parte dell’aiuto”. (ANSA)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!