Sport
Così il tecnico bianconero in conferenza stampa: «Siamo in un periodo bellissimo ma non si è ancora vinto niente»

Allegri: «Finale ancora da conquistare»

Sulla formazione di domani: «Deciderò se a destra giocherà Barzagli o Cuadrado, mentre a centrocampo saranno in campo due fra Khedira, Marchisio e Pjanic: le considerazioni saranno anche basate su come immagino possa andare la partita»

Di:

Roma. Una partita secca. Questa deve essere la sfida di domani, quantomeno nella testa dei giocatori, perché solo questa è secondo Mister Allegri la giusta chiave per dare pressione al Monaco.

Questi i pensieri del tecnico, espressi in conferenza stampa prepartita.

UN BELLISSIMO MOMENTO, MA… «…Ma non abbiamo ancora vinto niente. Finora – spiega Allegri – Abbiamo solo conseguito l’obiettivo della Finale di Coppa Italia. Domani dobbiamo guadagnarci l’accesso per Cardiff, e poi penseremo al campionato».

A proposito di campionato, parentesi Derby: «Non perderlo è stato importante. Ci sono partite in cui, quando capisci che non riesci a vincerle, comunque devi portare a casa un risultato positivo. Anche perché poi magari il singolo punto è decisivo in funzione della classifica».

LA SFIDA CON IL MONACO. «Domani andiamo alla ricerca di un risultato positivo che ci permetterebbe di andare in Finale: il Monaco giocherà una partita aperta e spensierata, dovremo fare attenzione anche perché hanno giocatori di grande talento».

E continua il Mister: «Dovremo essere aggressivi per vincere, giocando tecnicamente meglio che a Monaco e in alcune situazioni di gioco con più pazienza: sarà comunque una partita tosta, non c’è dubbio, e il nostro approccio dovrà essere da sfida secca».

L’ORGANICO BIANCONERO. «Stiamo bene, siamo in un ottimo momento. Higuain non ha nessun problema, Dani Alves dopo una fase di adattamento e l’infortunio che è seguito è tornato ai suoi livelli, cioè quelli di un giocatore di esperienza internazionale».

Sulla formazione di domani: «Deciderò se a destra giocherà Barzagli o Cuadrado, mentre a centrocampo saranno in campo due fra Khedira, Marchisio e Pjanic: le considerazioni saranno anche basate su come immagino possa andare la partita».

http://www.juventus.com/it/news/news/2017/conferenza-stampa-allegri-0805.php



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi