Cronaca

Torremaggiore, ladri d’appartamento, 2 arresti dei CC

Di:

Controlli carabinieri (ST)

Torremaggiore – AVEVANO approfittato dell’assenza del proprietario di casa per svaligiare un appartamento al centro di Torremaggiore, ma grazie all’ennesimo tempestivo intervento dei Carabinieri i loro piani sono andati in fumo. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Severo, hanno tratto in arresto in flagranza per furto aggravato i torremaggioresi DE FLORIO Vitangelo, classe 87 e MELE Felice, classe 89, già noti alle Forze dell’Ordine, sorpresi mentre svaligiavano un appartamento in via Piave approfittando dell’assenza del proprietario.

I militari dell’Arma intorno alle 02,30 avevano ricevuto una segnalazione al “112” di un presunto furto in atto; sul posto è stato subito inviato un equipaggio dell’ Aliquota Radiomobile che, giunto nei pressi dell’abitazione, ha notato il portone d’ingresso dello stabile stranamente socchiuso. Insospettitisi di ciò e sentendo dei rumori provenire dall’appartamento, i militari sono saliti a verificare al piano superiore, sorprendendo i due “topi” – col volto travisato da passamontagna – mentre trafugavano in mobili e cassetti all’interno dell’abitazione. Alla vista dei militari i due hanno tentato una fuga, ma sono stati immediatamente bloccati e arrestati.
All’arrivo dei Carabinieri i malviventi, avevano già portato sul pianerottolo del fabbricato un televisore, un videoregistratore e alcuni gioielli il tutto sarà riconsegnato al proprietario, momentaneamente fuori regione. Sul posto veniva ritrovato anche un “piede di porco” utilizzato dai rei per forzare porte e infissi che insieme ai passamontagna e ai guanti indossati dai pregiudicati è stato sottoposto a sequestro.

“Gli arresti testimoniano l’attenzione dei Carabinieri al contrasto dei reati predatori ed in particolare dei furti in abitazione; dall’inizio dell’anno sono 25 gli arrestati in flagranza di reato per furto aggravato eseguiti dalla Compagnia Carabinieri di San Severo”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi