GarganoManfredonia
Ecco in anteprima il Programma

Tutto pronto per la Festa Patronale, a Rignano Garganico

Di:

Rignano Garganico. Tutto pronto per la Festa Patronale di metà agosto, a Rignano Garganico. A renderlo noto sono il Parroco Sac. Nazareno Galullo e il Comitato Feste, coordinato da Antonio Cozzetti. Lo fanno, annunciando con un articolato comunicato stampa, diffuso in ogni modo e mezzo, il programma delle tre serate (14,15,16 Agosto 2016). Ecco il seguito dello scritto ”… Saranno tre giorni di grande festa nel più piccolo comune del Gargano in occasione della Solennità del Santo Patrono. Un programma ricco di eventi civili e religiosi faranno da scenario alle tre giornate di metà Agosto. Una festa molto sentita quella di San Rocco, non solo dai rignanesi presenti, ma anche da coloro che ritornano per non perdere questo grande appuntamento”. Si inizia, con la serata del 14 agosto con il concerto degli “GLI AIRONI NERI” TRIBUTE BAND DEI NOMADI. Il 15 agosto si esibiranno i METATRONE ( si veda foto). La band power metal-prog cristiana. Uno dei membri fondatori, il tastierista Davide Bruno ha deciso di iniziare un nuovo cammino spirituale che lo porta a cambiare completamente la sua vita e a diventare sacerdote. Il nome del gruppo significa “Dio è da ora e per sempre”, di conseguenza, la band inizia a scrivere canzoni power metal-prog profondamente ispirati da una visione cattolica cristiana della vita e dell’essere umano. La band siciliana vanta tour in Italia e in tutto il Mondo e hanno partecipato alla Giornata Mondiale della Gioventù in Australia del 2011. Nel 2005,esce il primo album intitolato”La Mano Potente” presto seguita dalla versione inglese distribuito dalla Scarlet Records in Europa e King Records in Asia. Nel Dicembre 2010 esce l’album album ,”Paradigma”.Nel maggio 2012, la band ha pubblicato il loro primo videoclip,”In Spe Resurrectionis” da “Paradigma”. Fra il 2010 e il 2016 sono stati pubblicati due singoli: “Passione” del 2012 e “Heavenly Field” del 2013. Nel 2015 Metatrone è entrato in studio per registrare l’ album full-length “Eucharismetal”.(da http://www.metatrone.net/biography/) Il 16 agosto canterà MANUELA VILLA nome d’arte di Manuela Maria Garofalo Pica, (Roma, 7 febbraio 1966).

Figlia del cantante Claudio Villa (morto nel 1987) e della soubrette e ballerina Noemi Garofalo, inizia a studiare canto e pianoforte all’età di cinque anni. Nel 1994 ha partecipato al Festival di Sanremo con il gruppo Squadra Italia, presentando il brano Una vecchia canzone italiana; subito dopo la manifestazione i cantanti pubblicano un album e partono per un lungo tour mondiale, che tocca tra i tanti paesi anche l’Australia e il Canada. Nel 1995 doppia le parti canore del personaggio di Pocahontas nell’omonimo film della Disney, interpretando I colori del vento; nel 1999 verrà richiamata per il seguito di questo cartone animato. L’anno successivo canta in Mondovisione “The tree of paith and peace”, di cui è autrice del testo insieme a Guido Maria Ferilli, in occasione del cinquantesimo anno di sacerdozio di Papa Giovanni PaoloII. È nota per aver cantato insieme a Marco Destro numerose sigle dei cartoni animati e telefilm: “Power Rangers”, “Superhuman Samurai” e “Action Man” (le ultime due sono state cantate insieme a Marco Gallo e Moreno Ferrara). Nel 2000 partecipa ad un concerto tenuto nella basilica di San Pietro in presenza del Pontefice. Nel 2007 partecipa, alla quinta edizione de L’isola dei famosi. Il 25 febbraio 2012 esce il suo nuovo singolo di sua produzione ” Io sto qui ” scritto da Emanuele Castrucci e arrangiato da Francesco Carlesi. Viene presentato per l’occasione in diretta su Rai Uno lo stesso giorno. Partecipa a ” Una notte per Caruso” ed. 2012 in onda su Rai Uno. Nel marzo del 2013 al Teatro Sistina di Roma festeggia con un concerto dal titolo Ascoltami Tour” i suoi primi 25 anni di musica. Nell’estate del 2014 parte per il tour “Semplicemente io” e si prepara per una nuova commedia prevista per febbraio 2015 a Roma. (da http://www.manuelavilla.eu/biografia).

(A cura di Antonio Del Vecchio, Rignano Garganico 08.06.2016)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati