GarganoManfredonia
"Dopo ben 22 mesi di attesa, finalmente giovedì prossimo partirà l’iter per l’approvazione in Commissione della legge sulla caccia"

Caccia, Gatta “Finalmente iter per approvare legge”

"Ci auguriamo –conclude Gatta- che il provvedimento approdi il prima possibile in Consiglio regionale, anche facendo tesoro dei tantissimi suggerimenti pervenuti dal mondo dell’associazionismo"

Di:

Manfredonia. “Dopo ben 22 mesi di attesa, finalmente giovedì prossimo partirà l’iter per l’approvazione in Commissione della legge sulla caccia. Al di là di ogni legittima divergenza politica e diversa sensibilità culturale, io ed il collega Pentassuglia, in qualità di presentatori della relativa proposta, ci aspettiamo un percorso celere e proficuo per dare finalmente una risposta al mondo venatorio e a quello ambientalista”. Così il vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta, a margine della riunione congiunta delle Commissioni II e IV di oggi. “Si tratta –aggiunge- di intervenire per rinnovare un quadro normativo fermo da quasi 20 anni, adeguandolo alle leggi sopravvenute e alle direttive dell’Unione Europea.

Abbiamo potuto constatare che il disegno di legge presentato dalla Giunta regionale, successivamente alla presentazione del nostro testo, sia in buona parte aderente all’impianto che abbiamo proposto. Pertanto, si è convenuto di intendere la nostra proposta come emendativa del disegno del governo, preservandone così l’intento sotteso. Ci auguriamo –conclude Gatta- che il provvedimento approdi il prima possibile in Consiglio regionale, anche facendo tesoro dei tantissimi suggerimenti pervenuti dal mondo dell’associazionismo”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi