Manfredonia

Fa caldo, dal 118 musica e “donne è arrivato l’arrotino”

Di:

Un'autombulanza del 118 (archivio, non riferita al fatto di cui si espone - stato@)

Manfredonia – VIVA le goliardie ma con rispetto: “donne, è arrivato l’arrotino” anche se si trattava dell’auto del 118. Succede a Manfredonia, su segnalazione di una fonte (riscontrata), dove stamane un’ambulanza con addetti al trasporto del mezzo, dopo aver sostato per diversi minuti in una via del paese, è ripartita non senza il suono della sirena (non essendoci alcuna emergenza), non in silenzio (come doveva essere, in considerazione del servizio) ma con un sonoro alternativo: “donne è arrivato l’arrotino (audio ascoltatibile solitamente da un’auto in passaggio per il paese – ricordando come si fa riferimento all’artigiano addetto alla molatura o affilatura delle lame e alla riparazione dei meccanismi di apertura e chiusura degli ombrelli, ndR)”; come se non bastasse l’addetto in questione dell’ambulanza (o colui che aveva registrato la traccia audio citata, per poi diffonderla mediante il sonoro, ndR) ha pensato bene di diffondere per la città le frequenze di una radio. Il tutto per alcuni secondi, sia chiaro. La segnalazione arriva in considerazione “dell’importante servizio”, non per erigersi a censori di presunti gesti ironici.

Viva la goliardia, siamo in estate, direbbe qualcuno, ma nel rispetto delle esigenze cittadine; dall’invasione di massa sulle spiagge libere, Castello docet, punto dal quale continuano ad arrivare segnalazioni per inciviltà dei bagnanti e mancanza di controlli (a cura dell’Amministrazione); dall’invasione notturna di auto per corso Manfredi – zona Piazza – con pattuglie delle Forze dell’ordine che passano senza alcuna visione dei parcheggi alternativi; da bigliettini di feste che ricoprono l’asfalto delle strade a ragazzi che dovunque si fermano per urinare, fino agli allarmi dai quartieri cittadini. Viva la goliardia, viva l’estate, il divertimento è quello che tutti vorrebbero ma senza vedersi costretti a subire l’inciviltà di qualcuno.


Redazione Stato, ddf@riproduzione riservata



Vota questo articolo:
20

Commenti


  • mariobrunetti

    Di che cosa ci si lamenta?Ogni popolo ha il governo che si merita.


  • Allarme rosso igiene -rione bronx croce

    Cara redazione non è tutto, nel rione Croce, la zona adibita a mercatina non viene detersa a regola d’arte da mesi (carabotta con idranti) tanto che la notte escono i topi, non solo cagatoni di cani, residui di pesce, frutta e verdura con tanfo e zanzare e con i ragazzi che il pomeriggio giocano, inoltre le piazzole attorno alle scale utili per la salita all’accesso della scuola croce sono dei vespasiani/cagatoi a cielo aperto ormai ci sono chiazze marroni di centinai di urinate..uno schifo totale se potete mandate qualcuno a verificare..e nonostante le telefonate all’ase..non interviene nessuno!! Una nefandezza insopportabile-.Grazie


  • jbl

    questo e un grande paese….ma di merd…a


  • gamba di legno

    per favore aiutateci…. siamo nel 2012.


  • Giuseppe

    Bah!
    Mi sembra strano, perchè se si tratta di oggi, sono venuti a casa di mio nonno, per un malore!
    L’unica cosa che posso dire è che sono stati di una gentilezza, e di una professionalità unica.
    Poi in giro ci sono tanti cretinetti che stanno con le autoradio a palla, e nessuno gli dice nulla!
    Comunque ringrazio la squadra di questa mattina, perchè siete stati di una velocità, e di una professionalità mostruosa! Giuseppe


  • massimo

    Ognuno è quel che è! se l’inciviltà regna a Manfredonia è colpa della massa di incivili che siamo. Quindi non diamo colpa a nessuno se non sappiamo guidare, non sappiamo cosa è il rispetto del prossimo e non sappiamo cosa è la tutela del bene collettivo! Chiedo venia (traduzione dal latino = perdono), ma vergogniamoci se abbiamo coscienza……


  • Marco (ragno)

    Quante storie per nulla.
    Inciviltà ????? Ma cosa dite, potrei capire se stavano trasportando qualcuno o soccorrendo un paziente ma, diversamente……… che danno hanno arrecato ? Chi hanno offeso ?
    I moralisti sono ormai inflazionati e non sono neanche tanto alla moda, per me l’inciviltà è la ragazza carina tutta tirata che, al fianco del suo ragazzo, apre il finestrino e getta il fazzoletto con noncuranza, inciviltà è le decine di persone che portano i cani a fare i bisogni nei preti dove i nostri figli vanno a giocare, anche se non dovrebbero ma, loro sono bambini ed il giorno che vedrò multare una di queste persono potrò dire di vivere in un paese civile.

    Inciviltà è un’altra cosa, sono sicuro che se la voce dell’arrotino l’avreste sentita a Rimini o Riccione, avreste detto che era una bella idea per sdrammatizzare.


  • Marco (ragno)

    Scusate, qualche errore di battitura.


  • Lavoratore

    Ma infatti di cosa stiamo parlando……per una volta che si scherza tutti a fare i moralisti.
    Dovreste ringraziarli e sapete perchè chi non ride mai, prima o poi chiama il 118….e a voi invece dovrebbe arrivare l’arrotino….ahahahaha


  • marco longo

    ma che ca@@o dite tutti il 118 e una cosa seria..nn li pagfhiamo x fare i pagliaccida circo..daltronde a manfredonia sappiamo tutti che elementi girano sull auto …questo messaggio lo dovetefar veder al patron della misericordia di lucera ..un certo armando ..e fargli capire a quali elementi a affidato lo sorti di manfredonia ..menomale che anno finito anche loro la pacchia ..da settembre cambieranno associazzione e per nostra fortuna andranno a farsi il bagno al castello..ps ..che personaggi ..salvando i dott ..ke c lavorano su’..e un applauso al signor..antonio valente che a fatto una vera selezzione di operatori sul 118 con la maggior parte ……..bravooooooooo..!!!


  • angelo

    Sono anni, oramai, che sono andato via da Manfredonia.
    Città bellissima; posizione geografica da invidia.
    E’ vissuta da gente che, purtroppo (per ignoranza, non la saputa valorizzare.
    Politici inetti, appecorati alle decisioni altrui; come quando Prodi a regalato l’area ex enichem ad azienducole
    fallite, invece di restituire quell’area, di comune accordo con i comuni limitrofi riuniti in consorzio(Monte Sant’ Angelo, Manfredonia, Mattinata,alla sua naturale destinazione: IL TURISMO.
    Tra alberghi, spiagge, porto turistico, attracco al porto industrale riconvertito a terminal grandi navi da crociera, sfruttando il turismo religioso ed infine parchi a tema … è poco!


  • Antonio

    Egregio come ti fai chiamare “Marco Longo ” sto selezionando dei nuovi soccorritori per inserire su ambulanze 118, penso che tu sia interessato!!!! La nostra associazione MISERICORDIOSA, accoglie TUTTI i volenterosi a braccia aperte, a condizione che, gli interessati, abbiano i requisiti necessari, tra questi, ė inclusa anche una prova di scrittura , per individuare eventuali errori grammaticali…… Quindi ti consiglio di contattarmi, visto che mi conosci, inoltre ti suggerisco di preparati bene!!!! IL TUTTO AVRÀ INIZIO DAL PRIMO SETTEMBRE!!!!!! AFFRETTATI ALTRIMENTI ARRIVERAI ULTIMO ANCHE QUESTA VOLTA, COME SEMPRE!!!!


  • marco longo

    si carissimo antonio i corsi come hai fatto fare anche ai tuoi parenti che hai inserito in ambulanza….e poi se l’istruttore sei tu x favore stai fermo altrimenti il soccorso servira’ piu’ a te’….haahhahhah ps x tua sfortuna non ho bisogno di lavorare nel 118 …xo’ magari un giorno verro a controllare un po’ di documenti visto che mi hai invitato per vedere se hai tutte le carte in regola come dici …buon lavoro…lavoro mo’…


  • Antonio

    egregio, e questa volta minuscolo pseudonimo, marchetto longo, stai facendo una questione personale, se vuoi fare, quello ke kiami i tuoi controlli, ti aspetto anche in questo momento… ma ti nascondi, ripeto dietro uno pseudonimo, come l’aria fritta, quella non ha un buon odore…. firmati se ritieni di parlare nel giusto, altrimenti taci, non ti mettere sul ridicolo….RICORDA CHE DAL PRIMO SETTEMBRE INIZIA LA SELEZIONE, IL TUO INTERESSE E’ NOTEVOLE!!!! AGGIUNGITI ANCHE TU A NOI, ALLA NOSTRA SQUADRA!!!!! TI ASPETTIAMO.
    VOLEVO RICORDARTI EGREGIO marco longhino,di firmarti,così almeno saprò di parlare con uno che ha nome e cognome,senza nascondersi!!!!!! credo che tu non lo farai mai!!!!!! ora ti saluto, spero di leggerti solo se firmato, altrimenti i tuoi commenti continuano ad essere spazzatura!!!!


  • Io

    EGREGIO marco longhino
    Ho appena letto i tuoi commenti, i quali sono molto diffamatori.
    Voglio spezzare anzitutto una lancia a favore di Antonio, nonchè coordinatore della Misericordia, dicendo che quella battuta sul soccorso che servirà a lui, mi sembra più una minaccia, poi essendo una persona esposta, antonio ti ha chiesto più volte di identificarti! Ora te lo chiedo anch’io abbi coraggio e dicci chi sei????
    Seconda cosa tu hai parlato e sminuito il nostro operato, e il nostro sistema. Voglio ricordarti che siamo dei volontari, non só se a settembre andremo a farci il bagno al castello, ma resta il fatto che se ti capiterà di chiamare il 118, arriveremo sempre noi!
    Ricorda che nel nostro lavoro bisogna essere umili, invece quello che ho letto è pura cattiveria, verso tutti gli operatori (come dici tu escludendo ovviamente i medici).
    Comunque Antonio ti ha invitato a venire, e sono sicuro che quando troverai tutte le nostre carte in regola, rimarrai sbalordito!
    Conosci di sicuro il nostro sistema, e come ci muoviamo, ma resta il fatto che secondo me, hai il dente amaro perchè non c’è stato posto per te! (che di sicuro sei un raccomandato)
    A risentirci…


  • Carmen

    Ma che melodramma per una battuta simpatica!
    Non conosco nessuno quindi non sono di parte ma a me interessa la professionalità delle persone e se poi sono dei buontemponi forse è un bene…basta che siano seri all’occorrenza!
    P.S.
    Un po di tempo fa,lessi su una rivista di uno che faceva lo spogliarellista e anche il volontario su di una ambulanza…lo avranno linciato???


  • Redazione

    Gentile Carmen;
    ma qui non si parla di attività extraprofessionali ma durante il servizio, se riscontrate; grazie in ogni modo; buona giornata; Red.


  • Carmen

    …va bè,forse mi sarei indignata anche io se avessi visto l’accaduto,ma a leggerla,la notizia suscita indulgenza.
    Comunque per il melodramma mi riferivo alla diatriba dei commenti soprastanti.
    Buon caldo a tutti


  • Redazione

    Grazie a Lei, buona giornata; Red.


  • Io

    Vedo che la redazione l’ha presa come una cosa personale! Bravi fa piacere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi