16 settembre 2014 - Aggiornato alle

Stato Quotidiano

Foggia, eletto nuovo consiglio Ordine ingegneri della Provincia

Foggia, eletto nuovo consiglio Ordine ingegneri della Provincia
08 luglio
11:13 2013
condividi

Tibollo (ingenio@)

Foggia – Nei giorni 28 e 29 maggio e 1-2-3-4 luglio c.a., si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Prov. di Foggia.

Tra i 40 aspiranti alla carica di consiglieri sono stati eletti tutti i 15 professionisti appartenenti alla lista dell’attuale Presidente ing. Gerardo Tibollo. Il gruppo ben articolato si compone di 9 consiglieri uscenti, dotati della necessaria esperienza, e di sei nuovi professionisti, per lo più giovani, vogliosi di dare il loro apporto per continuare e migliorare la positiva azione del vecchio Consiglio.

Nutrita la componente femminile con la presenza di tre professioniste.

Il Presidente Tibollo nel dichiarare la propria soddisfazione per
l’importante risultato ottenuto, si dice sicuro che in nuovo consiglio saprà interpretare le esigenze della categoria e portare avanti con rinnovato entusiasmo le sfide che i nuovi regolamenti sulle professioni impongono per legge.

Il responso elettorale ha dati i seguenti risultati – (Sezione A)
Ing. Stefano TORRACO voti n. 406
Ing. Gerardo TIBOLLO voti n. 362
Ing. Massimo CLEMENTE voti n. 339
Ing. Francesco CELA voti n. 327
Ing. Pierluigi SCHIRONE voti n. 313
Ing. Antonio FALCONE voti n. 289
Ing. Maria Claudia ZINGARIELLO voti n. 277
Ing. Michele TURCHIARELLI voti n. 264
Ing. Domenico DE PINTO voti n. 240
Ing. Alfredo FERRANDINO voti n. 238
Ing. Giovanni PITTA voti n. 233
Ing. Francesco Saverio DI BARI voti n. 229
Ing. Maria Rosaria DE SANTIS voti n. 197
Ing. Antonio Mauro DE FILIPPIS voti n. 162

Sezione B)
Ing. Iunior Oriana FESTA voti n. 327.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Tags
Vota questo articolo  

Articoli correlati

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, ne vuoi aggiungere uno?

Scrivi un commento

Scrivi un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi richiesti sono evidenziati *

Angolo del Cittadino