Manfredonia
Per le giornate di lunedì 11 e martedì 12 luglio 2016

Sciopero comparto igiene ambientale, ASE Manfredonia: evitare deposito rifiuti

Invitiamo vivamente la cittadinanza ad astenersi dal deposito di rifiuti nelle giornate di Lunedì 11 e Martedì 12 luglio 2016 in maniera da non creare disagi igienici e facilitare il ripristino

Di:

Manfredonia. Le Organizzazioni Sindacali Nazionali del Comparto Igiene Ambiente F.P.CGIL – FIT CISL – UILTRASPORTI e FIADEL dopo le astensioni dal lavoro del 30 maggio e 15 giugno 2016, hanno proclamato una ulteriore iniziativa di sciopero di 48 ore per le giornate di lunedì 11 e martedì 12 luglio 2016, per tutti i turni di lavoro.

Nelle suddette giornate I’ASE spa assicurerà solo le prestazioni minime previste dalla legge n. 82/2000 e dal Codice di regolamentazione del diritto di sciopero sottoscritto con le Organizzazioni Sindacali. Verranno in sintesi garantiti i servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani ed assimilati presso utenze scolastiche – ospedali e case di cura-ospizi e orfanotrofi – stazione ferroviaria. Inoltre spazzamento, raccolta e lavaggio dei mercati, raccolta delle siringhe, disinfestazione -derattizzazione e disinfezione per casi urgenti e su segnalazione della Autorità Sanitaria, lo smaltimento in discarica.

Invitiamo vivamente la cittadinanza ad astenersi dal deposito di rifiuti nelle giornate di Lunedì 11 e Martedì 12 luglio 2016 in maniera da non creare disagi igienici e facilitare il ripristino.

L’Amministratore Unico ASE SpA Manfredonia – Adriano V. Carbone



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Scar La Teglia

    Ho la campagna e magari mi porto il sacchetto in campagna. Almeno all’aria aperta si sente meno la puzza. A casa come faccio?
    Amministratore Carbone, potrebbe coinvolgere il presidente dell’Energas in una iniziativa di compostaggio di rifiuti e magari utilizzano quella zona dove volevano installare i bomboloni. Potrebbe essere un’idea e darebbe lavoro alla capitanata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati