Stato prima
Lo rivela una uno studio pubblicato su JAMA Pediatrics

“Vaccino antinfluenza in gravidanza protegge bebé per 2 mesi”

Tra i bambini di tutte le età, quelli sotto i 6 mesi sono a maggior rischio di essere ricoverati in ospedale

Di:

(ansa) Vaccinare donne in gravidanza protegge i neonati dal contagio influenzale, ma la durata di questa protezione si riduce drasticamente dopo i primi due mesi di vita, poi va via via riducendosi ulteriormente. Lo rivela una uno studio pubblicato su JAMA Pediatrics e condotto da ricercatori dell’Università di Witwatersrand a Johannesburg, in Sud Africa.

Tra i bambini di tutte le età, quelli sotto i 6 mesi sono a maggior rischio di essere ricoverati in ospedale a causa di complicanze derivate dal virus influenzale. Ma i neonati sotto i 6 mesi non possono esser vaccinati, quindi la protezione contro il virus si ottiene immunizzando le madri durante la gravidanza, ma non era finora chiara la durata di questo effetto. (ansa)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati