Foggia
Pedota: “Procediamo per assicurare il servizio alla città”

Foggia. Bando asilo nido Riuniti: vince ditta di Potenza

"Se ritiene ci sia stato qualcosa di non attinente alle norme di riferimento potrà ricorrere al Tar. Intanto l’ufficio patrimonio comincerà da subito con la verifica delle documentazione della ditta vincitrice”

Di:

Foggia. E’stato espletato due giorni fa il bando per l’asilo nido presso gli Ospedali Riuniti di Foggia. La ditta che si è aggiudicata l’appalto viene da Potenza in una gara in cui avevano partecipato, oltre che dalla Puglia, anche dalla Campania. Nelle intenzioni dell’amministrazione, già dal primo settembre dovrebbe partire l’attività per i bambini che si iscriveranno: “Fino a quando un giudice non dirà qualcosa di diverso- commenta il direttore generale Antonio Pedota a gara conclusa- noi andiamo avanti per assicurare questo servizio alla città. Nel caso questa ipotesi si verificasse, cioè un eventuale ricorso, per noi la procedura è stata legittima. Certo ognuno ha le sue visioni, so che qualche ditta si è ‘lagnata’.

Se ritiene ci sia stato qualcosa di non attinente alle norme di riferimento potrà ricorrere al Tar. Intanto l’ufficio patrimonio comincerà da subito con la verifica delle documentazione della ditta vincitrice”. Al momento nessun ricorso è stato presentato al Tar.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT

Foggia. Bando asilo nido Riuniti: vince ditta di Potenza ultima modifica: 2017-07-08T20:27:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi