Stato prima
La donna si trova in gravissime condizioni all'ospedale della cittadina normanna dove è stata trasportata dal 118

Aggrediti da cinghiali, uomo muore e donna è grave

I due, marito e moglie, si trovavano in una casa in campagna in contrada Ferla, sulle colline, a qualche chilometro dal centro abitato

Di:

(ansa) Un uomo e una donna in vacanza a Cefalù (Palermo) sono stati aggrediti dai cinghiali. L’uomo è morto. La donna si trova in gravissime condizioni all’ospedale della cittadina normanna dove è stata trasportata dal 118. I due, marito e moglie, si trovavano in una casa in campagna in contrada Ferla, sulle colline, a qualche chilometro dal centro abitato. (ansa)



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Redazione

    COPPIA AGGREDITA DA CINGHIALI, CODACONS: ISTITUZIONI SPIEGHINO COSA HANNO FATTO PER PREVENIRE LA DISGRAZIA

    AUTORITÀ ACCERTINO LE RESPONSABILITÀ DEGLI ENTI LOCALI

    Il Codacons interviene sul caso dell’aggressione ad opera di cinghiali che ha provocato una vittima a Cefalù.
    “Vogliamo sapere cosa hanno fatto negli ultimi anni le istituzioni per prevenire la disgrazia e far fronte al proliferare di cinghiali nella zona – afferma il Presidente Carlo Rienzi – Se realmente i sindaci di diversi comuni montani hanno da tempo lanciato l’allarme sugli animali salvatici, chiediamo di conoscere quali provvedimenti siano stati presi su tale fronte a tutela della pubblica incolumità e sicurezza”.
    Le autorità competenti dovranno ora accertare le responsabilità degli enti locali per capire se sia stato fatto tutto il possibile per evitare la disgrazia di Cefalù – prosegue il Codacons – e dovranno essere subito adottate misure per garantire la salute dei cittadini e prevenire nuove aggressioni da parte di cinghiali. In tutta Europa simili incidenti vengono evitati predisponendo gabbie ad hoc che consentono di catturare e gestire il numero di cinghiali in eccesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi