CronacaRegione-Territorio
"Famiglie che oltre al dolore per la perdita, hanno avvertito la rabbia per l'ingiustizia"

Disastro Aereo Capo Gallo, Damascelli: “10 anni, nessuna giustizia”

"Oggi abbiamo ricordato quel giorno tristissimo per la Puglia soprattutto"

Di:

Bari – “Oggi abbiamo celebrato il decimo anniversario del disastro aereo di Capo Gallo, in cui 16 persone (tra cui 14 pugliesi) persero la vita sul volo da Bari a Djerba. Una sciagura che ha dei responsabili condannati dai tribunali che, però, come nelle peggiori pagine italiane, non hanno fatto un solo giorno di carcere”. Lo dichiara il consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli, che ha partecipato oggi alla cerimonia in ricordo delle vittime a Bari dove, su sua proposta, quest’anno c’è stato il gonfalone della Regione Puglia. “Sento di manifestare la mia vicinanza alle famiglie dei defunti partecipando oggi alla cerimonia”, prosegue. “Famiglie che oltre al dolore per la perdita, hanno avvertito la rabbia per l’ingiustizia: dieci anni e condanne confermate anche dalla Corte di Cassazione, senza che qualcuno abbia effettivamente scontato la pena. Un dramma all’italiana, purtroppo, che riempie di amarezza e delusione decine di famiglie e getta, per l’ennesima volta, un’ombra di discredito sullo Stato italiano”. “Oggi abbiamo ricordato quel giorno tristissimo per la Puglia soprattutto -conclude Damascelli- ma solo quando giustizia sarà fatta potremmo dire di aver onorato la memoria delle vittime e dato fiato al grido di dolore e sconcerto dei loro cari”.

Redazione Stato

Disastro Aereo Capo Gallo, Damascelli: “10 anni, nessuna giustizia” ultima modifica: 2015-08-08T01:28:30+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi