Stato prima
"Posizione su cui si incontrano forze di opposizione come FI-M5S- Ln e senatori che sostengono la maggioranza di governo come quelli delle Autonomie e i 30 parlamentari Pd"

Gotor, Senato elettivo: ampia convergenza

"A favore dell'elettività indiretta ci sono solo i senatori di Ncd (non tutti) e un'ottantina di senatori del Pd molti dei quali cambierebbero volentieri posizione a fronte di un'apertura di Renzi"

Di:

(ANSA) – ROMA, 7 AGO – “Il deposito degli emendamenti rivela un’ampia convergenza sull’elettività diretta del nuovo Senato. Posizione su cui si incontrano forze di opposizione come FI-M5S- Ln e senatori che sostengono la maggioranza di governo come quelli delle Autonomie e i 30 parlamentari Pd. A favore dell’elettività indiretta ci sono solo i senatori di Ncd (non tutti) e un’ottantina di senatori del Pd molti dei quali cambierebbero volentieri posizione a fronte di un’apertura di Renzi”. Così Miguel Gotor del Pd.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi