Manfredonia
Prima tappa è COMIZI D’AMORE E DI GUERRA

“Ri-generazione Apocrifi”, dal 17 al 23 agosto laboratorio teatrale gratuito a Manfredonia

L’appuntamento è dal 17 al 23 agosto, ed è aperto a “chiunque abbia tra i 14 e i 30 anni portati bene, ovvero per chiunque abbia voglia di mettersi in gioco e di sperimentare i limiti delle proprie certezze"

Di:

Manfredonia – L’appuntamento è dal 17 al 23 agosto, ed è aperto a “chiunque abbia tra i 14 e i 30 anni portati bene, ovvero per chiunque abbia voglia di mettersi in gioco e di sperimentare i limiti delle proprie certezze. Per chiunque abbia voglia di ridere tanto senza per questo smettere di pensare, per chiunque abbia voglia di giocare ma sul serio, fino in fondo. Per chiunque non sia in cerca di un branco ma di un gruppo con cui fare insieme. Per chi pensa che ci sia qualcosa che avvicina pericolosamente l’indifferenza alla morte e che la partecipazione abbia qualcosa di rigenerante. Per molti ma non per tutti, insomma” – spiegano gli Apocrifi. I primi appuntamenti saranno in teatro, al Teatro Comunale “Lucio Dalla” in via della Croce, ma i giorni successivi il gruppo lavorerà all’aperto nel cuore della Città, fino ad arrivare ad un comizio teatrale pubblico la sera di domenica 23 agosto. Per iscriversi al laboratorio è sufficiente compilare la scheda d’iscrizione, reperibile sul sito www.bottegadegliapocrifi.it (o in teatro a partire dal 17 agosto), e sulle pagine facebook di Bottega degli Apocrifi e del progetto.

Info e contatti: 335.244843 – stefania.apocrifi@gmail.com

Appuntamento per il 17 agosto alle ore 17 in Teatro con abbigliamento comodo e scarpe da tennis.

www.bottegadegliapocrifi.it

“Ri-generazione Apocrifi”, dal 17 al 23 agosto laboratorio teatrale gratuito a Manfredonia ultima modifica: 2015-08-08T18:00:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi