LavoroManfredonia
Anche per una eventuale revoca dei contratti

Sanità, M5S chiede elenco medici specialisti a tutte le Asl pugliesi

Dopo la lettera indirizzata al direttore generale della ASL BA, Dott. Vito Montanaro, i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Mario Conca, Marco Galante e Viviana Guarini hanno scritto anche agli altri direttori generali pugliesi

Di:

Bari – Dopo la lettera indirizzata al direttore generale della ASL BA, Dott. Vito Montanaro, i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Mario Conca, Marco Galante e Viviana Guarini hanno scritto anche agli altri direttori generali pugliesi. “Abbiamo esteso anche ai Direttori Generali delle altre Aziende ospedaliere pugliesi, Dott. Vito Pezzolla (dg ASL FG), Dott. Ottavio Narracci (dg ASL BAT), Dott. Giuseppe Pasqualone (dg ASL BR), Dott. Giovanni Gorgoni (dg ASL LE), Avv. Stefano Rossi (dg ASL TA), Dott. Vitangelo Dattoli (Policlinico di Bari) e Dott. Antonio Pedota (Ospedali Riuniti di Foggia) la richiesta di visionare gli elenchi completi dei medici specialisti ambulatoriali interni delle rispettive Aziende. Contestualmente abbiamo richiesto di sapere se tra i presenti nei suddetti elenchi vi siano soggetti che abbiano cessato volontariamente dal servizio pur non avendo il requisito previsto per il pensionamento di vecchiaia dai rispettivi ordinamenti previdenziali ma che abbiano tuttavia il requisito contributivo per l’ottenimento della pensione anticipata di anzianità previsto dai rispettivi ordinamenti.”
Infatti ai soggetti in tale condizione non possono essere conferiti incarichi di consulenza, collaborazione, studio e ricerca da parte dell’amministrazione di provenienza o di amministrazioni con le quali abbiano avuto rapporti di lavoro o impiego nei cinque anni precedenti a quello della cessazione dal servizio, così come sancito dall’articolo 25, comma 1, della legge 724/1994 (norma confermata ulteriormente dall’articolo 5, comma 9 del DL 95/2012).

“Per tale motivo – concludono i consiglieri pentastellati – lì dove tale condizione si fosse verificata, chiediamo l’indicazione di tali soggetti e l’immediata revoca degli incarichi, che risulterebbero in tal caso conferiti contra legem”.

Redazione Stato

Sanità, M5S chiede elenco medici specialisti a tutte le Asl pugliesi ultima modifica: 2015-08-08T17:40:55+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • svolta

    Bene, questo significa fare politica ad occhi aperti. Molti giovani medici vi saranno riconoscenti per aver iniziato a togliere le baronie nei diversi settori della P.A. corroborata dalla cattiva politica e di chi la esprime e sviluppa.


  • Luigi

    Invece il sistema continua , anzi con la crisi delle Asl e’ aumentato.
    Ormai, come tutte le raccomandazioni, in qualsiasi settore, e’ diventato un CARCINOMA con le sue radici sparse dappertutto, persino in un bagno pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi